Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Il “panettone sospeso” per aiutare chi è in difficoltà

Continua l’impegno de “Il Telaio della Missione – onlus” che, da oltre 20 anni, sostiene persone e associazioni in difficoltà

L'associazione bergamasca “Il Telaio della Missione – Onlus” quest'anno dedica il panettone sospeso a tre situazioni di difficoltà in Ucraina, a e in Albania.

In Ucraina contribuirà a fornire beni di necessità primaria alle vittime della guerra che, con l'avvicinarsi dell'inverno, si prepara a entrare in una delle sue fasi più critiche. A Caserta, a Casa Ruth, affiancherà le Suore Orsoline che accolgono in uno spazio protetto donne scappate dalla tratta della prostituzione. Infine, in Albania sosterrà un laboratorio tessile attraverso l'acquisto di materie prime e telai per la realizzazione di manufatti, fornendo così opportunità di lavoro alle famiglie del territorio.

Nato su ispirazione del “cafè suspiso”, consuetudine napoletana pensata per offrire un caffè a coloro che hanno problemi economici, il “panettone sospeso” è promosso dalla Onlus “Il Telaio della Missione” che, da oltre 20 anni, realizza progetti a sostegno di associazioni e persone del territorio grazie alla generosità di chi, con un semplice gesto, sceglie di aiutare il prossimo in difficoltà.

Insieme all'iniziativa del Panettone Sospeso, Onlus “Il Telaio della Missione” porta avanti il suo progetto solidale anche grazie all'attività presso via Guglielmo D'Alzano, 10e a .

Per informazioni: https://iltelaiodellamissione.org/

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mattia Rossi

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi