Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Il Vino per Natale? Ecco i consigli last minute per il pranzo delle feste

Il countdown è agli sgoccioli, manca meno di un mese a Natale: tra pacchi e pacchettini c’è il rischio di dimenticarsi il vino per il pranzo di Natale
Photo credits: fonte ufficio stampa Zedcomm

Ecco alcuni consigli last minute di abbinamento sia per un menu sia per uno di carne e pesce, dall'antipasto al dessert! E se volete una bottiglia la potete anche regalarla: formato classico o in versione Magnum, l'omaggio enoico è sempre molto apprezzato!

Antipasto

Bocara, Gambellara Classico DOC, azienda Cavazza

Bocara è il primo vino prodotto dalla storica famiglia vicentina. Da uva Garganega, questo bianco si apre con un carattere esotico come la pesca bianca, per seguire con i fiori d'acacia e chiudere in una bellissima nota sapida al palato, tipica dei vini da suolo vulcanico. Gli abbinamenti perfetti sono con piatti di pesce, come l'insalata di mare o il baccalà mantecato. Ottimi anche con dei fiori di zucca ripieni di formaggio caprino e olive taggiasche.

A partire da 9 euro, per il formato da 0,75lt

https://cavazzawine.com/vini/bocara/

Primo

Fiori di Leonie, Colli Orientali DOC, Zorzettig

I Fiori di Leonie, vino dedicato alla piccola nipotina di Annalisa Zorzettig, sono un blend delle varietà più conosciute del Friuli, Sauvignon Blanc, Friulano e Pinot Bianco. Ne risulta un vino complesso e intrigante, di bella struttura al palato e un finale piacevole con note agrumate di pompelmo rosa. Consigliamo di abbinarlo con dei primi piatti come della pasta ripiena ricotta e spinaci, delle lasagne al salmone o il risotto alla zucca e funghi chiodini.

A partire da euro 100, per il formato magum

https://www.zorzettigvini.it/linea-myo/

Secondo

Merlot Cicogna, Colli Berici DOC, Cavazza

I Colli Berici sono una piccola DOC nella provincia di in grande crescita, grazie alle condizioni pedo-climatiche che li rendono unici. La famiglia Cavazza è stata tra i primi a credere nella zona, acquistando un corpo unico in località Cicogna e iniziando la coltivazione sia di vitigni internazionali che dell'autoctono Tai Rosso. Il Merlot Cicogna è tra i primi nati dell'azienda, un vino che si esprime in avvolgenti note di frutti rossi e di cioccolato, in bocca regna la morbidezza, con un lungo finale sorretto da tannini setosi. Perfetto con una guancetta di maiale brasata, un filetto alla Wellington o un'alternativa vegetariana come uno sformato di cavolfiore.

A partire da 23 euro, per il formato da 0,75lt

https://cavazzawine.com/vini/merlot-cicogna/

Dolce

Picolit, Colli Orientali del Friuli DOCG, Zorzettig

Il Picolit è uno dei vini più rari d'Italia. La famiglia Zorzettig lo continua a produrre con grande passione, in quanto uno dei simboli della viticoltura friulana. Il Picolit è un'esplosione di profumi, dal marzapane, all'albicocca disidratata passando per la frutta candita e tipiche note di noce moscata. Al palato è un vino di grande equilibrio tra dolcezza e acidità. Può abbinarsi a diverse proposte: dai formaggi stagionati o erborinati a dolci a base di cioccolato.

a partire da 43 euro per il formato da 0.5 lt

https://www.zorzettigvini.it/linea-myo/

Non ci resta che festeggiare: in alto i calici!

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi