Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Incontri Di Vini: due serate al mese da Denis Porta Venezia, a tu per tu con Lovatel e i grandi produttori di vino

Il nuovo format ideato da Denis Lovatel propone due serate al mese a posti ridotti, severamente al banco degustazione del locale in via Melzo, perché i commensali possano provare il connubio pizza croccante e vini da tutta Italia (e non solo) dialogando e interagendo con chi queste filiere le vive quotidianamente
Photo credits: fonte Aromi.Group

Dopo la nuova apertura in via Melzo, nel quartiere di Porta a , a fine 2023 Denis Lovatel non fa attendere la sua clientela fidelizzata per altre interessanti novità: nel secondo locale del Maestro pizzaiolo nel cuore del capoluogo meneghino hanno preso il via “Incontri Di Vini”, una serie di appuntamenti durante i quali la pizza croccante di Denis viene perfettamente abbinata, incontro dopo incontro, a importanti cantine selezionate e ai loro vini migliori.

Questa iniziativa si spinge oltre l'ormai classico connubio pizza-vino: i pochi fortunati commensali che infatti riservano il proprio posto al banco degustazione, dove gli Incontri prendono vita, possono dialogare con Denis e con i diversi produttori, volta per volta, durante la preparazione delle pizze e la presentazione degli abbinamenti. L'interazione e la scoperta vogliono essere i veri valori aggiunti di un'esperienza che va oltre il gusto e permette di portare a casa anche conoscenza e cultura.

Incontri di Vini dà voce all'anima di Denis Porta Venezia. Un locale, questo, che da una parte sposa il format del già pluripremiato Denis Moscova, poco distante: portare a Milano la pizza croccante e presentare al pubblico un modo rivoluzionario di fare cucina, nel pieno rispetto del cibo e all'insegna di una sostenibilità vera. Ma che dall'altra vuole farsi portabandiera dell'anima del quartiere, Porta Venezia, un quartiere dove si rivela vincente il connubio tra pizze leggere, attente alla salute e all'apporto nutrizionale, con vini naturali e chicche enologiche tutte da scoprire. Un quartiere curioso, aperto, con tanta voglia di conoscere e sperimentare.

Centrali quindi, in questa iniziativa, accanto alla storia che si cela dietro la pizza croccante, i vini della cantina di Denis, che rispecchiano pienamente la filosofia di ricercatezza ed eccellenza che contraddistingue il pizzaiolo bellunese. Vini naturali, Champagne e vini macerati arricchiscono la variegata cantina della pizzeria, accanto a importanti referenze italiane e francesi.

Il format è semplice: per partecipare a ognuna delle serate è necessario riservare il proprio posto direttamente sul sito web (denispizza.it), dove è possibile trovare il calendario degli incontri, in continuo aggiornamento. Gli incontri si tengono due volte al mese: solo pochi posti al banco degustazione, suddivisi su due turni. Quattro calici, ognuno abbinato ad una fetta di quattro pizze diverse ideate da Denis Lovatel sulla base delle tipologie di vini presentate nel corso della serata, per garantire il miglior abbinamento vino-pizza.

Dopo la prima serata con Casina Bric, ora sono già state programmate, acquistabili sul sito web, già i prossimi due incontri. Il primo, il 27 febbraio, con Monte Dall'Ora, azienda nel cuore della Valpolicella (); il secondo, in programma il 19 marzo, con Marjan Simcic e i suoi vini naturali dalla regione di Brda, in Slovenia, a pochi chilometri dal confine.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi