Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Inflazione: 1 consumatore su 3 è attento ai prezzi del cibo d’asporto

L’aumento dei prezzi ha cambiato drasticamente le abitudini del consumatore medio italiano.
Photo credits: Foto di Polina Tankilevitch

Nessun dubbio a riguardo l'incremento dell'inflazione e di conseguenza dei prezzi di molteplici prodotti sul mercato ha profondamente cambiato le abitudini di migliaia di consumatori italiani. Ormai è necessario per migliaia di famiglie una grande attenzione sui prezzi dei singoli prodotti acquistati, compresi alimentari, vestiti ecc.

Secondo un recente sondaggio di “YouGov Surveys” su 18 mercati globali i generi alimentari (55%) sono in cima alla lista delle aree in cui i consumatori hanno risparmiato di più negli ultimi sei mesi, seguiti dai servizi di pubblica utilità (36%) e da abbigliamento e calzature (35%). Dato interessante è che solo un terzo dei consumatori a livello globale (30%) afferma di essere stato attento ai prezzi del cibo da asporto, rispetto al 55% che ha scelto i generi alimentari.

Codacons: “Il mercato è profondamente cambiato e ora serve un'attenzione maggiore sui singoli acquisti. Per questo motivo chiediamo a tutti i consumatori interessati di seguire i contenuti da noi pubblicati relativamente al tema inflazione, come i nostri video, disponibili sul canale Youtube del Codacons , o i nostri Webinar.

Per qualsiasi informazione contattateci che vi risponderemo!”

Facebook: https://www.facebook.com/codaconslombardiaofficial

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCdGdT_e8-TdTHL5XYnlzIJw – Codacons Lombardia

Instagram: https://www.instagram.com/codacons.lombardia/ – Codacons Lombardia

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

RUBRICHE

Pubblica con noi