Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

“Intavolando nel Parco”, buona la seconda a Giavera del Montello. Grande successo della festa più golosa dell’estate con circa 500 ospiti

Cinquecento appassionati gourmet sono accorsi a Giavera del Montello per fare onore a “Intavolando nel Parco”, parte seconda.
Photo credits: fonte ufficio stampa

L'evento estivo organizzato dal gruppo di ristoratori “Intavolando”, nonostante il rinvio di una settimana dovuto al maltempo, ha richiamato centinaia di persone la sera di mercoledì 2 agosto nel parco del ristorante “La Cucina di Crema”, messo a disposizione anche quest'anno dallo patron Valter Crema per accogliere gli amici dell'associazione, le cantine vinicole e tutti i protagonisti della manifestazione. Uno staff di un centinaio di addetti ai lavori ha garantito la perfetta riuscita del party, “graziato” dalle fresche temperature del Montello e animato dalla colonna sonora del dj Alfred Azzetto, con la regia di Maurizio Potocnik, musicista ed esperto enogastronomo.

Nei piatti sono sfilate le specialità, di terra e mare, preparate dai cuochi dei ristoranti: Locanda da Condo (Col San Martino), Da Ugo (Bigolino di ), Andreetta (Rolle di Cison di Valmarino), Locanda Solagna (Quero), alla Pergola da Livio (Saccol di Valdobbiadene), Tino Traghetto (Roncadelle), La Cucina di Crema (Giavera del Montello), Da Tullio (Arfanta di Tarzo), Osteria Jodo (Maser), Locanda La Candola (Farra di Soligo). Molto apprezzati anche il corner di Zio Mo' Pizza e Bistrot del veronese Stefano Miozzo, pluricampione del mondo della pizza classica e in pala, le ricette a base di Casatella Trevigiana DOP (presente con il Consorzio di tutela) proposte dalla cuoca Martina Merlo, i formaggi di Perenzin e gli olii d'oliva di Asolo.

Nei calici le migliori produzioni vinicole di Ornella Molon, La Reggenza, Loredan Gasparini, Agostinetto Maria Vittoria, Andreola – Eroico in Valdobbiadene, Fattoria didattica sociale Colle Regina, Cantina Barollo, Casa , Foss Marai, Cantina Conte Manlio della Frattina, Villa Sandi, Le Rive de Nadal. Oltre alla vasta gamma di vini veneti e friulani, gli ospiti hanno degustato le produzioni del Birrificio 32 Via dei Birrai, i distillati di Bonollo e le miscele di Caffè Dersut. Chiusa la fase estiva, i dieci ristoratori di “Intavolando” ritorneranno in scena con la rassegna “Finferli&Porcini”, in programma nel mese di novembre. Informazioni: www.intavolando.it.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi