Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

KIWI ZESPRI sostiene Robin Foood

Zespri continua la sua tradizione di sostegno alle associazioni benefiche europee scegliendo una Onlus italiana
Photo credits: fonte ufficio stampa 3rd Floor

Zespri Kiwifruit, azienda neozelandese leader nella produzione e commercializzazione mondiale di kiwi, conferma a livello di gruppo Europa l'impegno a sostenere le comunità attraverso una donazione a sostegno di un'organizzazione benefica. In particolare, quest'anno, l'attenzione di Zespri si è concentrata sulla Onlus Robin Foood, un'associazione italiana che dedica il suo aiuto alle famiglie vulnerabili attraverso un approccio innovativo e concreto.

Robin Foood Onlus lavora per sostenere tutti coloro che versano in condizioni di difficoltà, affiancando – giorno dopo giorno – chi non ha la possibilità di nutrirsi in modo sano e bilanciato: il modello dell'Associazione si basa prima di tutto sull'educazione, ovvero sulla promozione della cultura e sulla distribuzione intelligente del cibo, con l'obiettivo non solo di aiutare i più bisognosi, ma anche di fornire tutti gli alimenti – e di conseguenza tutti i principi nutritivi – necessari a migliorare la qualità di vita delle persone e a mantenere un buono stato di salute.

“La partnership con Robin Foood rappresenta per noi un'opportunità di fare una differenza tangibile nella vita delle persone”, afferma Emanuele De Santis, Marketing Manager Italia di Zespri. “Siamo entusiasti di poter contribuire alla missione di Robin Foood di fornire sostegno e risorse alle famiglie che si trovano in difficoltà economica, promuovendo al contempo non solo un'alimentazione sana e sostenibile, ma anche e soprattutto una cultura alimentare”.

Il progetto di collaborazione tra Zespri e Robin Foood è iniziato ufficialmente sabato 9 marzo, quando la Onlus, grazie anche all'appoggio alla Società San Vincenzo De Paoli, ha guidato le prime famiglie nel percorso di una sana e bilanciata alimentazione con un piccolo incontro conoscitivo e accompagnandoli poi al punto vendita per l'acquisto del cibo. Durante questa giornata, quindi, le famiglie hanno avuto l'opportunità di sperimentare in prima persona il supporto e le risorse messe a disposizione dalla Onlus milanese.

“Robin Foood è prima di tutto cultura alimentare, quella che ogni giorno veicoliamo ai nostri assistiti, perchè imparino a conoscere non solo il valore nutrizionale dei singoli alimenti, ma anche come sceglierli, prepararli e consumarli correttamente, sia qualitativamente sia quantitativamente, evitando difetti, eccessi o sprechi,” sottolinea Carla Lertola, co-fondatrice e presidente di Robin Foood. “Siamo grati a Zespri per il loro sostegno e per l'opportunità di continuare a portare avanti la nostra missione”.

Per raggiungere questi obiettivi, tutte le famiglie assistite da Robin Foood saranno seguite da una squadra di professionisti nutrizionisti volontari, che offrono supporto e consulenza personalizzata. Questo approccio non solo fornisce sostegno immediato alle famiglie bisognose, ma mira anche a creare un impatto duraturo sul loro stile di vita e sulla loro salute complessiva.

Il sostegno di Zespri a Robin Foood riflette l'impegno dell'azienda nei confronti della responsabilità sociale e della sostenibilità, contribuendo a migliorare il benessere delle comunità in cui opera. Attraverso questa partnership le due parti lavoreranno insieme per sensibilizzare verso un'alimentazione sana e sostenibile, promuovendo la cultura del cibo intelligente.

Zespri TM

Zespri è al 100% di proprietà di attuali ed ex coltivatori di kiwi e conta un team globale di 850 persone con sede a Mount Maunganui (Nuova Zelanda) e in Asia, Europa e America. Il nostro obiettivo è aiutare le persone, le comunità e l'ambiente a prosperare grazie alla bontà dei kiwi. Lavoriamo con 2.800 coltivatori in Nuova Zelanda e 1.500 coltivatori nel mondo per fornire ai consumatori kiwi Zespri Green, RubyRed™ e SunGold freschi, sani e di ottimo gusto. Nel 2021/22, abbiamo fornito oltre 200 milioni di vaschette di kiwi ai consumatori in più di 50 mercati e abbiamo registrato un fatturato operativo globale di 4,47 miliardi di dollari neozelandesi. Zespri è impegnata sul fronte della sostenibilità, con aree di miglioramento individuate lungo tutta la catena di approvvigionamento, tra cui il nostro impegno a utilizzare entro il 2025 imballaggi al 100% riutilizzabili, riciclabili o compostabili, a fare di più per aiutare l'ambiente e a collaborare con i nostri partner per essere carbon positive entro il 2035.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi