Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

L’Altro Aperitivo: il nuovo format di Asolo Prosecco per un happy hour raffinato

Una campagna social, con più di 15 milioni di visualizzazioni, che protagonisti finger food e deliziose ricette in abbinamento alle bollicine asolane

Piacevole e raffinato, l’Asolo Prosecco è lo spumante ideale per un ricercato: da qui nasce la campagna di comunicazione L’Altro Aperitivo. Una campagna che sta segnando numeri davvero considerevoli sui principali social media che il Consorzio ha condotto via Facebook e Instagram in e in alcune delle principali città italiane (, , , , , , , Bari e ). Le visualizzazioni hanno superato i 15 milioni con post che hanno presentato agli utenti l’immagine dell’Asolo Prosecco come “l’altro aperitivo”.

L’Altro Aperitivo vuole esaltare la coltivazione eroica delle uve, la forte identità territoriale e la tradizione vitivinicola insita nella Denominazione – spiega Ugo Zamperoni, presidente del Consorzio Asolo Prosecco – Affermare l’idea che l’Asolo Prosecco sia lo spumante ideale per un aperitivo raffinato è l’obiettivo della campagna. Un concetto in linea anche con i pareri espressi dal 74% degli utenti intervistati nel corso di un’indagine di posizionamento condotta da Bva-Doxa per conto del Consorzio

Dalla tarda primavera a fine giugno 2021, oltre 4 milioni di utenti hanno visualizzato più volte le ricette proposte in abbinamento con l’Asolo Prosecco, interagendo sui profili social consortili più di un milione di volte. Anche i video che illustrano la preparazione delle ricette hanno superato la soglia di 5 milioni di visualizzazioni. La campagna del Consorzio ha catturato l’attenzione di ogni fascia di età, tuttavia il dato più rilevante è che il 30% degli utenti che ha mostrato interesse per l’Asolo Prosecco sia sotto i 35 anni.

A supporto dell’iniziativa la messa on line del sito dedicato www.altroaperitivo.it: un collettore di finger food proposti in abbinamento all’Asolo Prosecco, una piattaforma in cui chiunque può consultare deliziose ricette, illustrate nei minimi dettagli. L’80% degli accessi al sito dedicato alla campagna è stato effettuato da donne. In compenso, il pubblico maschile ha utilizzato il sito per approdare negli shop on line dei singoli produttori di Asolo Prosecco.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Michele Bertuzzo

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi