Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

LA FARRA presenta le attività in programma per la bella stagione: un viaggio sensoriale tra i vigneti e le novità del Belvedere La Farra

Con l’arrivo della primavera, l’azienda vitivinicola “La Farra” di Farra di Soligo è entusiasta di annunciare l’apertura della sua stagione enoturistica 2024, invitando appassionati di vino e visitatori a scoprire il cuore pulsante delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, Patrimonio dell’Umanità UNESCO.
Photo credits: fonte La Farra

Quest'anno, l'attenzione è rivolta in particolare al Belvedere La Farra, il rustico recentemente restaurato, che rappresenta il completamento del percorso di conoscenza della cantina e del territorio circostante, per offrire al visitatore un'esperienza immersiva nei luoghi di produzione. Incastonato tra vigneti eroici, il Belvedere La Farra offre a chi sceglie di degustare i vini della cantina un percorso enoturistico unico che fonde la degustazione del Prosecco Superiore La Farra con la cultura e la storia del territorio.

“Il progetto di recupero del Belvedere La Farra muove da una vera e propria esigenza di condivisione che noi tre fratelli sentivamo profondamente – racconta Adamaria Nardi – Si tratta infatti di un angolo suggestivo che abbiamo sempre vissuto con grande intensità e che desideravamo condividere con gli altri. È più di un semplice luogo, è l'incarnazione di un legame profondo con i vigneti che lo circondano e con tutto ciò che queste rive rappresentano per noi. Il Belvedere La Farra evoca un insieme di sensazioni e di ricordi dove si intrecciano la storia della nostra famiglia, quella della cantina e della Comunità in cui siamo radicati. È una struttura che rimanda il pensiero al aprofondo significato della viticoltura eroica. Coltivare i vigneti in queste colline infatti è molto faticoso ma allo stesso tempo affascinate ed appagante, soprattutto grazie alla bellezza del paesaggio. Fermarsi a contemplare questi luoghi in silenzio, a contatto con la natura, è un privilegio che desideriamo condividere con tutti i visitatori che verranno a trovarci. Degustare il nostro Prosecco Superiore durante una piacevole sosta al Belvedere La Farra, insieme alla visita in cantina e ai vigneti, significa apprezzare il nostro mondo produttivo e coglierne l'essenza, lungo un invisibile filo conduttore che collega la nostra identità all'esperienza enoturistica che offriamo”.

Terminata di restaurare nel 2023, questa struttura funge da punto d'incontro per i visitatori della cantina, offrendo loro la possibilità di immergersi completamente nell'atmosfera unica delle colline. Attraverso una selezione curata di e guide disponibili nella biblioteca interna, gli ospiti possono approfondire la conoscenza delle tradizioni locali mentre gustano i vini esclusivi de La Farra.

L'esperienza enoturistica offerta da La Farra si arricchisce con un percorso di circa 3 km lungo la strada per il Santuario di Collagù. Il nome di questo luogo è ispirato dalla forma particolarmente aguzza (colle acuto) del colle su cui è edificato il santuario, situato poco sotto la vetta. L'itinerario, che si snoda lungo il tracciato preesistente molto amato dagli abitanti locali e dagli appassionati di escursioni, richiede circa 30 minuti di cammino. La passeggiata offre la possibilità di estendersi fino al Santuario di Collagù, noto per la sua posizione caratteristica, e proseguire verso l'omonimo borgo o la chiesetta di San Gallo. Al ritorno, gli ospiti hanno l'opportunità di partecipare a un breve tour della cantina e di acquistare i vini prodotti.

Tornano inoltre i “venerdì di La Farra”, l'apprezzato format di appuntamenti per gli amanti del vino che dà l'opportunità di combinare una degustazione di selezionati vini con una passeggiata tra i vigneti eroici della cantina. Gli ospiti possono prenotare quest'esperienza unica in cantina, immergendosi nella tranquillità e nella bellezza del paesaggio collinare mentre degustano e scoprono le sfumature del Valdobbiadene Prosecco Superiore firmato La Farra.

Con una varietà di eventi, degustazioni e tour guidati, l'azienda si appresta quindi ad offrire un'esperienza indimenticabile che pone in primo piano la ricchezza del suo territorio e l'eccellenza dei suoi vini.

LA FARRA è un piccolo gioiello nel cuore del Conegliano Valdobbiadene Docg, area Patrimonio Unesco. Fondata dai fratelli Adamaria, Innocente e Guido Nardi, vinifica le uve provenienti dai propri vigneti e rispecchia l'attaccamento al territorio e la passione per la coltivazione eroica della vite che da generazioni accompagnano la famiglia.

Qui si produce il Prosecco Superiore, in una tenuta che si estende per circa 25 ettari di vigneti abbarbicati sulle colline.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi