Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

La freschezza del Caviale Beluga Siberian evoca il mare e profuma d’estate

È il Caviale Beluga Siberian la proposta che Caviar Giaveri riservata all’estate. La tipologia che, come si evince dal nome, racchiude le caratteristiche uniche dello storione Beluga e dello storione Siberiano, è una specialità prodotta unicamente da questa azienda italiana che alleva con cura gli storioni e ne trasforma in pregiato caviale le uova, nei possedimenti ittici di proprietà.
Photo credits: fonte ufficio stampa

Dedicato ai veri appassionati, ma anche a chi cerca un approccio di certa qualità e sostenibilità al sontuoso mondo del caviale, il Caviale Beluga Siberian è disponibile anche in una confezione dedicata all'estate che si chiama Yacht-master luxury Selection, box dall'etichetta azzurra proprio a richiamo del mare, delle serate conviviali, magari da trascorrere attraccati in un porto europeo. La degustazione di Caviale Beluga Siberian, con le sue deliziose, delicate e morbide note marine, permette infatti di navigare in una delle esperienze culinarie più prelibate, che ben esprime la passione per l'eccellenza ittica di Caviar Giaveri.

Le uova, dal diametro grande e di media croccantezza, hanno un gusto delicato, burroso e morbido e si distinguono per il colore grigio-brunastro. Sono necessari almeno 15 anni per raggiungere la maturazione di questo caviale, dopodiché le uova, rigorosamente selezionate a mano per garantire accuratezza e qualità senza compromessi, vengono sottoposte a una delicata e minima salatura, attraverso il metodo “Malossol”, per preservare e definire il sapore tipico.

La sua freschezza è l'ideale abbinata con piatti come patate e uova, ma anche con ortaggi di carattere quale il cavolfiore o in piatti tipici della stagione, ad esempio un risotto alle erbe di montagna.

Autentica e genuina figlia della cultura gastronomica italiana, Caviar Giaveri vede nel Caviale Beluga Siberian il suo fiore all'occhiello, così rappresentativo dell'eccellenza che l'azienda persegue da sempre, tramandando nella sua gestione familiare conoscenze e tradizioni ricche di storia e passione. Fa parte di questa filosofia proprio la scelta di produrre il caviale in allevamenti di proprietà, protetti e controllati, dove gli equilibri della specie vengono rispettati e dove la vita degli storioni è molto simile a quella in natura.

Caviar Giaveri

Dalla fine degli anni ‘70 Caviar Giaveri alleva gli storioni e trasforma il caviale totalmente nei suoi possedimenti ittici a San Bartolomeo di Breda (TV). La salatura segue il tradizionale metodo russo Malossol (poco sale), la selezione delle uova avviene rigorosamente a mano, come anche il confezionamento. Ogni esemplare di storione vive come in natura: è accudito e seguito in ogni fase della sua crescita, ogni aspetto è curato minuziosamente per ricreare il miglior habitat garantendo il massimo rispetto per gli equilibri della specie. Lo storione è attualmente una delle specie in pericolo di estinzione incluse nella Convenzione di Washington appunto, il cui allevamento e commercializzazione sono tutelati dal CITES (Convention on International Trade in Endangered Species of Wild Fauna and Flora) che controlla il commercio delle specie di flora e fauna minacciate di estinzione. E Caviar Giaveri naturalmente opera nel totale rispetto di tali norme per la completa salvaguardia delle specie. Inoltre, le moderne tecnologie di acquacoltura permettono anche la piena sostenibilità degli impianti e del territorio circostante. Oggi l'azienda è condotta da Jenny, Giada e Joys Giaveri, tre giovani imprenditrici che, con grande passione, continuano la tradizione di famiglia a fianco del padre Rodolfo. Gli allevamenti Caviar Giaveri si trovano nel comune di San Bartolomeo di Breda (in provincia di ), a pochi chilometri da .

Tel. +39 0422 686038
info@caviargiaveri.com

I prodotti e le collezioni Caviar Giaveri sono disponibili completi di schede tecniche sul sito:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi