Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

La Marzocco presenta “Swan”, un innovativo macinacaffè commerciale

La Marzocco, storica azienda fiorentina produttrice di macchine da caffè espresso fondata nel 1927, presenta Swan, un macinacaffè innovativo che segna l’entrata dell’azienda nel mercato della macinatura di caffè per uso commerciale.
Photo credits: fonte ufficio stampa Barabino & Partners

La Marzocco rinnova così il suo impegno nel design e nell'innovazione delle attrezzature per caffè, così come il legame con i professionisti del settore, offrendo loro un'esperienza ancora più ergonomica, precisa e piacevole.

Inoltre, ampliando il proprio know-how e diversificando la sua produzione, La Marzocco rafforza la sua presenza nel territorio fiorentino diffondendo la cultura del caffè d'eccellenza e creando nuovi posti di lavoro.

Swan è frutto dell'unione delle conoscenze nate da quasi un secolo di esperienza nella produzione di macchine per caffè espresso e dei risultati della ricerca dell'azienda in questo campo, che ha portato La Marzocco a creare un dipartimento di R&S e reparto manifatturiero dedicato.

Swan è dotato di una tecnologia antistatica brevettata, grazie alla quale il caffè appena macinato precipita direttamente dalle macine al portafiltro, senza rimanere attaccato a nessuna superficie.

Neutralizzare la carica statica permette di ridefinire in maniera radicale l'esperienza di utilizzo del macinacaffè, permettendo all'utilizzatore di ottenere un risultato immediato, senza dover perdere tempo o caffè a rimuovere i residui della macinazione precedente, preservando inoltre l'ordine e la pulizia della postazione di lavoro.

Abilitando l'apposita funzione la macinazione si attiva senza bisogno di premere pulsanti: il processo comincia automaticamente quando il portafiltro viene appoggiato sulla forcella, con un livello di affidabilità mai raggiunto prima d'ora. Grazie al sistema di controllo della del motore, la velocità di macinatura viene infatti mantenuta costante, indipendentemente dalla resistenza opposta dai chicchi di caffè o dalle modifiche alla dimensione della macinatura; inoltre, grazie al preciso monitoraggio del numero di rotazioni delle macine, Swan permette un dosaggio molto preciso, senza l'utilizzo di un timer.

Swan è caratterizzato dalla sua affidabilità, velocità e facilità di utilizzo; queste ultime due caratteristiche sono ulteriormente migliorate grazie alla cinghia di trasmissione che aziona il sistema di macinatura, in grado di evitare di trasmettere il calore creato dal motore, e grazie all'interfaccia che richiama quella già usata nelle macchine da caffè espresso La Marzocco.

“Non vediamo l'ora di svelare Swan per mostrare la dedizione de La Marzocco a tutti gli aspetti legati all'espresso – non solo alle macchine da caffè – ha annunciato Scott Guglielmino, Global Product Manager – Non esiste un altro macinadosatore come questo, progettato per dare il meglio nei locali in cui la mole di lavoro è sempre al massimo.”

“In tutti i nostri test, abbiamo riscontrato che programmare la dose in base ai giri delle macine si è rivelato il metodo più affidabile e preciso per garantire, ogni volta, la costanza della dose” assicura Aric Forbing, Technical Product Manager per La Marzocco.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi