Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

La parigina sbagliata, il prodotto del Joy Cafè sta attirando clienti da tutta la Campania

CASTEL VOLTURNO. Kinder Paradiso, Happy Hippo, Lotus , Pan di Stelle e Kinder Bueno in fetta. Sono i nomi di dolciumi noti sul mercato, che, uniti all’inventiva dei fratelli Pasquale e Sonny Russo, fondatori del Joy Cafè in Castel Volturno, in viale degli Olaendri, sono diventati parte fondante di un’innovazione davvero particolare: la parigina sbagliata.

Un'idea stravagante che sta attirando persone da tutta la Regione e non solo: “L'idea nasce nel voler sbagliare appositamente, capovolgendo il concetto della parigina salata tradizionale ed introducendo un tocco dolce davvero eccezionale per il palato – affermano i due giovani imprenditori -. Della parigina abbiamo conservato la forma, tuttavia ne sono derivate ben 10 varianti da provare e riprovare”.

Diverse le fasi di lavoro che portano sul tavolo la parigina sbagliata: “Nella prima fase, prepariamo il morbidissimo pan di spagna, usando solo uova di allevamento a terra e provenienza esclusivamente italiana – dichiarano i due giovani -. Il made in Italy viene rispettato anche nella fase di creazione delle varie creme, usando solo prodotti di altissima qualità, la cui lavorazione spetta ai nostri pasticcieri. Il risultato ottenuto nelle ultime settimane? Davvero straordinario! Si è innescato un passaparola, per il quale hanno man forte anche i nostri social ufficiali (Tik Tok ed Instagram), che è valso l'assaggio di amici e parenti di chi l'ha provata. Sono giunte presso la nostra sede anche persone provenienti da diverse città e da fuori regione”. Il punto di domanda che si pongono Sonny e Pasquale guarda al futuro: “Riusciremo a portarla in tutta Italia? Chissà, per ora non vi resta che venire a trovarci”.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Biagio Russo
Fonte Articolo

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi