Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

La startup deeptech Hiop insieme a La Piadineria per una data strategy di successo

Con il supporto della piattaforma e delle soluzioni Hiop su Amazon Web Services (AWS), il Gruppo La Piadineria ha creato una delle infrastrutture analitiche più all’avanguardia in Europa nel settore foodservice: una data platform che integra e gestisce le varie fonti di dati e costituisce la base per le prossime innovazioni dell’azienda basate sui dati e sull’AI.
Photo credits: fonte ufficio stampa

Semplificare l'adozione delle nuove tecnologie in ambito data science, offrendo maggiore efficienza, scalabilità e sostenibilità nelle infrastrutture di gestione dei dati. Questo è l'obiettivo di Hiop, startup deeptech che ha messo la sua tecnologia a disposizione de La Piadineria, la più grande catena italiana del fast casual con oltre 400 ristoranti distribuiti tra città, centri commerciali, outlet e retail parks.

Grazie ai nuovi meccanismi di automazione dei dati resi possibili dalle piattaforme Hiop, La Piadineria ha creato una delle infrastrutture analitiche più all'avanguardia in Europa nel settore foodservice: una piattaforma che raccoglie, integra e gestisce le fonti dati dell'azienda su cui transitano le informazioni su decine di milioni di esperienze di acquisto dei più di 70.000 clienti che ogni giorno visitano la catena.

Questo progetto – presentato ufficialmente al World AI Cannes Festival del 9 febbraio 2024 – si inserisce in una strategia lungimirante che punta a rendere i dati e l'AI parte fondamentale dei processi decisionali e operativi dell'azienda. Già oggi queste nuove tecnologie e un utilizzo avanzato dell'AI stanno permettendo di conseguire risultati importanti nel marketing e in altre funzioni aziendali.

Come evidenziato da Andrea Valota, CEO di Gruppo La Piadineria: “Nel nostro settore è fondamentale comprendere le esigenze dei clienti e offrire prodotti e servizi di qualità. Attraverso questi nuovi strumenti siamo in grado di capire con più profondità, accuratezza e tempestività le preferenze e i trend di mercato e adattarci in maniera flessibile ed efficace per anticipare i cambiamenti. L'analisi dei dati, la Data Science e l'AI sono aree di investimento strategiche oggi e lo saranno a maggior ragione per il futuro. È anche per questo che, con il supporto di Hiop, prevediamo di rafforzare e ampliare ulteriormente il team analitico con nuove assunzioni già nel corso del 2024, per estendere questi risultati su nuovi importanti progetti di innovazione.”

Nell'attuale era del digitale, la gestione e l'analisi dei dati – come quelli di ordini, scontrini, dati di magazzino e interazioni con i clienti – è cruciale per definire le strategie aziendali, migliorare l'esperienza dei consumatori e aumentare la redditività dell'impresa. Per raggiungere tali risultati, sono necessari strumenti all'avanguardia e in linea con il modello, la dimensione e i volumi dell'organizzazione.

Come spiegato da Vincenzo Marino, CCO & Co-Founder di Hiop: “L'obiettivo di Hiop è fornire questi strumenti. Permettiamo alle aziende di rimuovere gli ostacoli per estrarre valore dai propri dati e sfruttarli per cogliere le nuove opportunità di mercato. Hiop consente di dedicare le risorse alla comprensione e al mettere in azione i dati anziché alla loro gestione e preparazione. Questo porta a un'efficacia molto più elevata dei progetti e a un maggiore ritorno sull'investimento.”

Proprio in quest'ottica, attraverso la sua piattaforma cloud Hiop offre a La Piadineria un insieme di tecnologie e strumenti volti a trasformare i dati grezzi in informazioni utili per il proprio business. Attraverso il cloud di AWS e i software Hiop – che negli ambienti AWS sono certificati e integrati in maniera nativa – i dati vengono acquisiti, processati e tracciati in modo facile, sicuro e controllato, dall'estrazione fino all'analisi e alla visualizzazione. Gli strumenti sono poi accessibili in maniera sicura per ogni team e progetto.

L'implementazione di un'infrastruttura scalabile e adattabile per estrarre il valore racchiuso nei dati proprietari, consentirà a GLP di affrontare le sfide strategiche nell'ambito dell'Intelligenza Artificiale, porterà a un'integrazione semplificata con nuovi sistemi, e supporterà il Gruppo nei processi di Internazionalizzazione, di crescita dei canali e di ampliamento geografico della catena.

“La gestione efficace dei dati non è solo una questione tecnica, ma un fattore cruciale per la crescita e l'innovazione aziendale. Affrontare le sfide dei “bad data” e superare le barriere all'accesso di informazioni di qualità richiede un approccio olistico che può trasformare significativamente il panorama dei dati e guidare le aziende verso un futuro più produttivo e innovativo. Siamo orgogliosi di poter supportare un player così importante come La Piadineria e accompagnarlo in questa trasformazione tecnologica volta a consolidare ulteriormente il suo posizionamento come leader tecnologico nel foodservice Made in Italy” dichiara Giacomo Barone, CEO di Hiop.

Con il supporto di Hiop e AWS, La Piadineria si appresta a rafforzare il proprio team Data Science e MLOps1, ampliando il paniere di casi d'uso e soluzioni che le consentiranno di continuare ad innovare con successo un'esperienza di ristorazione sempre più apprezzata dai consumatori e dal mercato.

Hiop

Hiop è una startup deeptech fondata nel 2020 da Giacomo Barone, Vincenzo Marino ed Enrico La Sala, che, attraverso degli strumenti innovativi di nuova generazione, consente di disegnare, muovere e arricchire con l'intelligenza artificiale i dati. In un'era in cui l'intelligenza artificiale e la gestione dei dati stanno diventando sempre più cruciali per il successo delle aziende, Hiop si posiziona come realtà di riferimento, con l'obiettivo di rendere i dati e l'AI accessibili a ogni tipo di azienda. Le statistiche parlano chiaro: i data scientist dedicano circa l'80% del loro tempo a organizzare e preparare i dati, lasciando solo un margine del 20% per la creazione effettiva di modelli di AI. Questo squilibrio non solo rallenta il processo di innovazione ma anche la competitività stessa delle organizzazioni: l'89% delle imprese si ritrova, infatti, a perdere opportunità di business a causa di problemi legati all'accessibilità dei dati.

Hiop, con la sua tecnologia all'avanguardia, sta riuscendo a colmare questa esigenza di mercato: grazie alla piattaforma Hiop cloud, aziende grandi e piccole stanno riuscendo a sfruttare dati e informazioni prima inaccessibili e attivare applicazioni dell'AI con un potenziale trasformativo per i loro settori. I software Hiop facilitano l'efficienza, la reattività, la scalabilità e la sostenibilità delle infrastrutture aziendali per la gestione dei dati. Attraverso questo approccio, Hiop rende più semplice realizzare data strategy di successo, gestire informazioni variegate e, per i partner tecnologici, system integrator, consulenti IT e software house, gestire i dati e l'AI dei propri software, progetti e applicazioni innovative in maniera semplice e veloce.

Nel 2023, l'azienda ha ricevuto il riconoscimento di AWS Software Partner, a dimostrazione delle proprie competenze in termini di stabilità, sicurezza e resilienza dei sistemi.

1 “MLOps” è un insieme di pratiche che mira a sviluppare e mantenere i modelli di apprendimento automatico in produzione in modo affidabile ed efficiente. La parola è un composto di “apprendimento automatico” e DevOps, la metodologia di sviluppo del software.

LA PIADINERIA

Fondata nel 1994, La Piadineria è leader di mercato nel fast casual food, settore in forte crescita in Italia, con oltre 400 ristoranti distribuiti tra città, centri commerciali, outlet e retail parks. La formula proposta nei punti vendita a marchio La Piadineria si basa sull'offerta di oltre 30 tipologie di piadina, preparate con un impasto interamente prodotto nello stabilimento di Montirone (BS). Le piadine sono cotte e farcite al momento secondo la richiesta del cliente, con ingredienti sempre freschi acquistati da fornitori italiani per garantire la massima qualità del prodotto, mantenendo comunque un ottimo rapporto qualità-prezzo.

La Piadineria, fin dalla sua fondazione, è cresciuta ad un ritmo straordinario che le ha permesso di diventare la seconda catena di ristorazione in Italia, investendo costantemente sul miglioramento dei processi organizzativi, sulla tecnologia nonché sulla crescita e lo sviluppo delle proprie persone. Oggi, La Piadineria può contare su una squadra di oltre 2.600 collaboratori che servono circa 70.000 clienti ogni giorno.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi