Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

La torrefazione Amigos Caffè porta a TriestEspresso Expo i caffè più pregiati al mondo

Dal 27 al 29 ottobre Amigos Caffè sarà presente alla decima edizione di TriestEspresso Expo. Per l’occasione organizzerà presso il suo stand due giornate di degustazione dei tre caffè più rari al mondo
Photo credits: fonte Espresso Comunicazione

L’appuntamento è allo stand 21 Hall 28 bis del Convention Center nella storica cornice del Porto Vecchio. Amigos Caffè ha deciso di rendere omaggio ai visitatori di TriestEspresso Expo proponendo tre appuntamenti di degustazione delle singole origini più ambite e ricercate a livello : Kopi Luwak Certified Wild, Colombia Barrique Rum Fermentation e Brazil Jacu Bird Coffee.

Durante le giornate del 27 e 28 ottobre, i tre caffè saranno macinati al momento e preparati in espresso per consentire ai partecipanti di apprezzarne a pieno la componente aromatica. Arianna Mingardi, legale rappresentante e responsabile amministrativo dell’azienda, accompagnerà le degustazioni raccontandone la storia, il profilo organolettico e altre curiosità.

L’obiettivo è quello di promuovere sempre di più il caffè come bevanda da assaporare con calma e attenzione.

“Il mondo del caffè ha un ventaglio di aromi spesso inesplorati dal consumatore finale che culturalmente è portato ad assumere il caffè come rimedio alla sonnolenza. In Italia il rito dell’espresso è demandato al consumo rapido della bevanda e raramente ci si sofferma sulla reale importanza del suo assaggio – spiega Arianna Mingardi – Abbiamo deciso di portare in le eccellenze mondiali del nostro settore perché sono la massima espressione di quanto il caffè sia in primis una materia prima e poi una bevanda molto più complessa e ricca di quanto venga percepito nell’immaginario comune”.

Perseguendo questa intenzione, l’azienda ha deciso di regalare a chi verrà in visita a Trieste in occasione della fiera tre momenti speciali dedicati all’assaggio di caffè difficilmente reperibili in altri contesti.

IL PROGRAMMA

presso lo stand 21 Hall 28 bis di TriestEspresso Expo

27 ottobre

11:30 – 12:30 Degustazione del Kopi Luwak Certified Wild

14:45 – 15:45 Degustazione del Colombia Barrique Rum Fermentation

28 ottobre

14:45 – 15:45 Degustazione del Brazil Jacu Bird Coffee

I posti disponibili per la degustazione sono limitati ed è possibile prenotarsi inviando una mail a customercare@amigoscaffe.com.


L’azienda
La storia di Amigos Caffè inizia nel 1980 in un piccolo magazzino di 40 mq nella periferia di Trieste. Severino Mingardi, bresciano d’origine e la moglie Maria Sincovich, acquistano una vecchia tostatrice da 30 kg e una confezionatrice manuale.

Di lì a poco, nasce il “logo con il sombrero” di Amigos Caffè. Con il passare degli anni, l’attività cresce e la sede cambia due volte fino a quando, tra il 1999 e il 2005, l’azienda si stabilisce in un’area di 11.000 metri quadri, 5.000 dei quali adibiti a produzione e magazzino.

Oggi la torrefazione è guidata da Arianna Mingardi e dagli altri componenti della famiglia; conta 16 dipendenti, produce una linea di 10 miscele di caffè, lavora anche conto terzi e ha una produttività di 1.600 kg./ora. Amigos Caffè, molto conosciuta all’estero, è presente nei paesi UE ed Extra UE.

Oltre alla distribuzione nel settore HoReCa, i suoi prodotti sono venduti anche presso la sua sede, in Strada delle Saline 3, a Muggia, e attraverso la piattaforma e-commerce recentemente rivisitata.

La Famiglia del caffè, così cita il payoff dell’azienda, ha compiuto nel 2020 i 40 anni di attività e per l’occasione ha festeggiato con la pubblicazione sui canali social di un video in cui racconta la propria realtà, la cui miscela segreta sono le persone che ci lavorano ogni giorno con amore e passione.

Sito ufficiale di Amigos Caffè:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi