Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Le Bibite Sanpellegrino presentano il nuovo cocktail Chinò Sling alla quarta edizione del Roma Bar Show

In occasione dell’evento internazionale dedicato alla miscelazione, le Bibite propongono il nuovo hero cocktail che cattura l’essenza di Chinò Sanpellegrino in due diverse versioni: alcolica e analcolica
Photo credits: fonte ufficio stampa Edelman

L'arte della miscelazione italiana è stata nuovamente protagonista del Bar Show, l'evento esclusivamente dedicato all'industria del beverage e della mixology che ne studia costantemente nuove sfumature ed evoluzioni. Tra i brand innovatori in questo settore anche le Bibite Sanpellegrino, che nel tempo hanno saputo portare in questo contesto tutto il loro gusto inimitabile, l'estro creativo e l'eleganza che le contraddistingue e che, quest'anno, hanno presentato il nuovo hero Chinò Sling.

Creato nel 1958 da una ricetta segreta a base di chinotti di , con il suo gusto inimitabile, il colore acceso e l'anima naturalmente fuori dal coro, Chinò Sanpellegrino ha conquistato intere generazioni di italiani, affermandosi come vero e proprio cult e divenendo la bevanda frizzante preferita per chi ama distinguersi ed ha il coraggio di essere sé stesso.

E proprio Chinò e la sua anima iconica sono protagonisti di Chinò Sling, il nuovo dal colore ambrato, semplice ma al tempo stesso ricercato, realizzato con sherbet all'arancia, amaro, e soluzione acida e chiuso con una nota di sapidità data da un rim di sale, che amplifica e bilancia le sfumature dolci ed amare del drink. Una creazione ispirata agli sling – cocktail a base di vermouth, succo di limone, sciroppi e amari – che delizia il palato con un mix unico di sapori audaci, proprio come lo spirito di Chinò Sanpellegrino. Ma non solo, per chi ricerca sobrietà e leggerezza le Bibite hanno pensato ad una versione analcolica di Chinò Sling in cui l'amaro viene sostituito da un delicato Botanical Spirit analcolico, un liquore botanico no alcol, aromatizzato con erbe e spezie.

Per preparare Chinò Sling bisognerà creare un crust leggero di sale in un tumbler alto, aggiungere del ghiaccio e versare poi in sequenza lo sherbet all'arancia – realizzato con un'infusione di scorze di agrumi e zucchero – l'amaro e la soluzione acida, a base di acqua e acido citrico. Infine, aggiungere Chinò Sanpellegrino, mescolare delicatamente e completare il cocktail con una scorza o una fetta di arancia posta come decorazione.

Un' expertise, quella delle Bibite Sanpellegrino, che risiede dunque nella capacità di reinventare i grandi classici rivedendoli in chiave moderna e innovativa e introducendo nuove e sorprendenti esperienze gustative, sia alcoliche che analcoliche. Da questo approccio è nato il nuovo cocktail Chinò Sling che rappresenta a pieno l'estro creativo tipicamente italiano e l'incredibile personalità delle Bibite.

CHINÒ SLING

INGREDIENTI VERSIONE ALCOLICA

  1. 10cl di Chinò Sanpellegrino
  2. 2cl di sherbet all'arancia
  3. 1,5cl di soluzione acida per la versione alcolica /1cl soluzione acida per la versione analcolica
  4. 5,0cl di amaro per la versione alcolica/ 5,0cl di Botanical Spirit Analcolico per la versione no alcol
  5. Rim di sale
  6. Per la decorazione: scorza o fetta di arancia

PREPARAZIONE SHERBET ALL'ARANCIA

Per realizzare lo sherbet all'arancia occorrerà preparare un'infusione di scorze di agrumi (scorza di 1 kilogrammo di arance) unite a 300gr di zucchero, da lasciare sottovuoto per circa 24 ore. Filtrando si ottiene così un olio essenziale dolce, a cui aggiungere 750ml di spremuta o succo di arancia prima di sciogliere il tutto ed ottenere una sorta di sciroppo. Conservare in frigo.

PREPARAZIONE SOLUZIONE ACIDA

La soluzione acida consiste in una soluzione a base di acqua e acido citrico (presente negli agrumi o in altri alimenti), oppure a base di succo di limone unito ad acido citrico. Per ottenerla basterà mescolare un bar spoon di acido citrico in circa 500ml di acqua fredda, oppure 1 litro di limone in 200ml di acqua fredda.

PREPARAZIONE DRINK

Creare un crust leggero di sale su un tumbler alto

Aggiungere ghiaccio e versare in sequenza: sherbet all'arancia, soluzione acida, amaro (oppure Botanical Spirit Analcolico)

Versare e colmare con Chinò Sanpellegrino e mescolare delicatamente. Aggiungere una scorza o una fetta di arancia per decorare

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi