Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

L’outdoor living, trend d’arredamento sempre più popolare, in Italia è rappresentato da Fògher

La forza e la naturale bellezza delle montagne bellunesi, la raffinata eleganza nel design e il carattere nordeuropeo sono le fonti d’ispirazione delle cucine da esterno Fògher, trademark dell’azienda Deimos di Borgo Valbelluna. Progettate e realizzate per chi ama vivere all’aria aperta e contraddistinte da un design minimale, le cucine Fògher sono assemblate con materiali di pregio e di altissima qualità in un percorso di sviluppo aziendale fondato sull’ecosostenibilità.
Photo credits: fonte ufficio stampa smstudiopr

smstudio presenta Fògher – the outdoor kitchen, brand dell'azienda Deimos srl situata nel cuore delle Dolomiti bellunesi. Fògher è leader in Italia nella progettazione, produzione e realizzazione di cucine da esterno legate al concetto di outdoor living, vestendo di eleganza e creatività i giardini e gli spazi en plein air delle abitazioni. Il nuovo “outdoor” parte dalla cucina, The new outdoor starts from the kitchen è il claim di Fògher che esprime tutta la filosofia di un marchio che dà nuovo slancio e valore agli ambienti riscoprendo il piacere della convivialità in coppia, tra amici e in famiglia. L'attenzione al dettaglio, la passione per la qualità e l'esaltazione di ogni componente sono le basi del concept che si cela dietro l'idea di Fògher – nome ispirato alla sua forma dialettale bellunese foghèr (focolare – l'anima antica della casa) rivisto in chiave moderna e reso più dal suo accento – nata da un'intuizione di Fabio e Raffaela Raveane e lanciata nel mondo assieme agli imprenditori Giorgio De Rigo ed Elisa Platini. Un'idea rivoluzionata nel tempo con il fondamentale contributo dell'architetto e designer Nicola De Pellegrini.

I PRIMI PASSI, IL DESIGN E LE FUNZIONALITÀ BREVETTATE DEI MODELLI LARES E AGHER

Rendendosi conto che sul mercato italiano mancava un prodotto per l'outdoor cooking che fosse esteticamente bello, funzionale e che avesse alta qualità nei piatti cucinati, Fabio Raveane progetta un barbecue a carbonella dalla struttura compatta ed estremamente performante. Con la visione d'insieme del progetto e del brand da parte dell'architetto e designer Nicola De Pellegrini avviene una prima rivoluzione dei barbecue a gas e la conseguente nascita di Fògher. Il primo barbecue a gas viene presentato alla “Progetto Fuoco” di nel 2016. L'anno successivo, con l'entrata in società di Giorgio De Rigo ed Elisa Platini, nasce Lares – forma del dialetto bellunese che indica l'albero di larice – la prima generazione delle cucine da esterno modulari e personalizzabili. Nel 2023 il lancio del modello di cucina monoblocco Agher (traduzione di acero dal dialetto dolomitico). I modelli Agher e Lares sono le punte di diamante della produzione di Fògher, realizzati dopo anni di studi e considerevoli rivoluzioni in campo tecnologico. Tra le prime, l'installazione nelle cucine di sistemi brevettati quali Phobos® per assicurare ai materiali un'eccezionale rigidità torsionale e isolamento termico; il brevetto per l'estrazione dei fumi che garantisce una cottura ancora più salubre e autentica; infine, FireCore® per un'ottimale propagazione del calore sulla piastra e un elevato risparmio energetico. Per un tocco di carattere che rende maggiormente identificabile la linea Agher, sono state scelte quattro differenti palette cromatiche legate al territorio dolomitico bellunese e all'Italia, riscontrabili nei colori del nero profondo dell'ossidiana – Made in Fogher, della tonalità calda e terrosa chiamata terra di , di salvia antica che evoca il verde degli antichi giardini italiani, e del bianco di seta materica. Con un design dallo stile nordico caratterizzato da semplicità, funzionalità e minimalismo, Lares e Agher sono adatti a spazi residenziali quanto a quelli commerciali e il loro utilizzo è possibile in qualsiasi stagione dell'anno; in primavera, d'estate, durante l'inverno o in autunno è sempre tempo di un piatto cotto sui fornelli, anche a induzione; oppure, sulle griglie del barbecue, nello smoker o davanti al caminetto.

RISPARMIO ENERGETICO, ECOSOSTENIBILITÀ, MADE IN – MADE IN ITALY

Sul tema del risparmio energetico ed ecosostenibilità l'azienda ha da subito investito, facendone un pilastro fondamentale della sua filosofia e vivendo la transizione ecologica come una grande opportunità. Ogni giorno lavora costantemente nel perseguire un risultato tangibile nella riduzione dei consumi per chi compra gli strumenti di cottura Fògher, portando al pubblico uno strumento altamente duraturo nel tempo, grazie alla scelta di materiali sostenibili come zinco magnesio, acciaio inox e alluminio. Le cucine outdoor Fògher sono l'espressione dell'autentico Made in Belluno, dove gran parte dei componenti prende vita all'interno dell'azienda. Il resto dei materiali proviene da fornitori, orgogliosamente italiani, che danno valore aggiunto all'autenticità e alla qualità definendo le loro linee di prodotto Made in Italy.

DOVE TROVARE I PRODOTTI FÒGHER

Attualmente disponibile in oltre 200 negozi sparsi nel territorio italiano, europeo ed extraeuropeo, Fògher conferma la sua leadership nel mondo dell'outdoor living. Presente anche al Salone del Mobile di 2024 presso il padiglione EuroCucina | 02 | B05, oltre che ad altre fiere del settore in tutto il mondo, si fa promotore di un nuovo modo di vivere la cucina all'aria aperta sempre in evoluzione e attento alle nuove esigenze dei consumatori.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi