Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Migliori aziende “green” emergenti: c’è anche una realtà riminese

Si tratta dell’allevamento elicicolo Demetra premiato dall’Osservatorio Medico Scientifico per le politiche produttive basate su sostenibilità biologica, emissioni zero e salvaguardia ambientale.

C'è anche Demetra tra le cinque migliori aziende “green” selezionate in dall'Osservatorio Medico Scientifico.

L'allevamento elicicolo creato un paio d'anni fa sulle colline riminesi da Daniele Bartocci, infatti, comparirà nella rivista ufficiale dell'autorevole Ente Sanitario come tra i marchi emergenti sul territorio per sostenibilità biologica, emissioni zero e salvaguardia ambientale.

Il tabloid ufficiale dell'Osservatorio, firmato dalla Golfarelli Editore International Group, verrà distribuito in allegato ai più prestigiosi quotidiani nazionali e diffuso anche durante la 25esima edizione del “Congresso Nazionale di Medicina Estetica (AGORà)” che si terrà nel mese di ottobre a .

In particolare, la rivista – che uscirà già nel mese di settembre – dedicherà un ampio spazio a Demetra con un particolare focus sulla sua policy eco-sostenibile e la sua filosofia chemical-free.

All'interno dell'allevamento riminese, infatti, viene applicato un metodo no-stress e cruelty-free studiato per il benessere della lumaca che viene alimentata a cicli regolari con ortaggi stagionali (bietola biologica e ravizzone) coltivati direttamente nel suo habitat senza l'utilizzo di agenti chimici né pesticidi. Non a caso, anche grazie alla salubrità dell'acqua utilizzata nell'allevamento Demetra, gli esami effettuati nel laboratorio ISMAC di Gatteo hanno evidenziato l'assenza di contaminazioni batteriologiche in tutti i molluschi presenti in allevamento.

“Essere tra le migliori cinque aziende emergenti ‘green' dell'Emilia Romagna – spiega Daniele Bartocci – è un motivo di grande orgoglio e, in un certo senso, anche il premio di un percorso sul quale abbiamo investito tanto in termini di tempo e risorse. Quando si parla di elicicoltura, sia per il segmento cosmetico che per quello gastronomico, la qualità del prodotto è un obiettivo ineludibile. E se un ente così prestigioso come l'Osservatorio Medico Scientifico oggi ha deciso di riconoscere i nostri sforzi, vuol dire che siamo sulla strada giusta”.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mario Pugliese

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi