Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Milano, nuove aperture: Casa Baglioni inaugura il 16 gennaio 2023

Ristorazione stellata by Chef Claudio Sadler
Photo credits: fonte www.baglionihotels.com

Situata nell'elegante quartiere di Brera, cuore artistico di , all'angolo tra Via dei Giardini e Via Fatebenefratelli all'interno di un palazzo liberty del 1913, Casa Baglioni aprirà le sue porte il 16 gennaio 2023, con l'obiettivo di essere l'emblema dell'ospitalità d'eccellenza milanese intima, discreta ma al contempo calorosa. L'esperienza di soggiorno sarà resa ancora più piacevole e fluida grazie alla digitalizzazione dei processi di check-in/check-out e prenotazione di servizi tramite un App dedicata.

Progettati dallo studio d'architettura milanese Spagnulo & Partners, gli spazi di Casa Baglioni traggono ispirazione dall'arte e dal design della Milano anni '60, periodo storico caratterizzato da movimenti, avanguardie, artisti, architetti e designer che fecero delle arti integrate il terreno principale della loro ricerca.

Membro del prestigioso network The Leading Hotels of the World, Casa Baglioni si comporrà di 30 camere e suite luminose e colorate, ristorante 1 stella Michelin da 40 posti firmato dallo Claudio Sadler che, dall'attuale location di Via Ascanio Sforza, si trasferirà in Via dei Giardini presso Casa Baglioni, una raffinata wine cellar, un rooftop bar estivo e un'area fitness attrezzata.

7 le tipologie di camere e suite a disposizione, impreziosite da oggetti di manifattura artigianale italiana, ispirati all'arte e design della Milano anni '60, appartenenti alla collezione “Cromie domestiche” dell'artista Gala Rotelli: Superior, Deluxe (con e senza balcone), Junior Suite con terrazza, Deluxe e Terrace Suite, 2 bedroom Family Suite, tutte dotate dei migliori comfort, per un soggiorno esclusivo nel cuore artistico milanese di Brera. 4 invece le top suites che celebrano la Milano di Giò Ponti ed altri grandi artisti, architetti e designer dell'epoca: la Milano e la Leonardo Suite, rispettivamente 67 mq e 60 mq, al 6° e 5° piano con vista sullo skyline milanese, la Brera Presidential Suite (113 mq interni e una magnifica terrazza privata di 26 mq) ed infine la Montenapoleone Signature Suite (108 mq al 6° piano). Queste ultime due top suites sono caratterizzate da ampie vetrate estese fino al soffitto da cui poter ammirare la città.

Tra i partner che raccontano la Tradizione e l'Innovazione del saper fare italiano presso Casa Baglioni, si annoverano Panzeri che firma l'illuminazione, Rubelli le carte da parati, Dedar i tessuti e Zucchetti la rubinetteria. Lo Chef Claudio Sadler firmerà anche il buffet della e le amenties nei vari momenti della giornata, un'ulteriore coccola per l'ospite che si sentirà davvero “a casa”.

“Casa Baglioni sarà per me e per tutti i suoi ospiti un salotto milanese distinto e raffinato, un viaggio immersivo nell'arte e nel design della Milano anni ‘60, in cui poter ammirare dal vivo opere d'arte di grandi artisti italiani ed internazionali come Castellani, Bonalumi, Paolini, Gastel, Ihmof appartenenti alla Stefano Cecci Trust Collection, e oggetti di design manifatturiero italiano” commenta con orgoglio Guido Polito, CEO del Gruppo dal 2011.


BAGLIONI HOTELS & RESORTS
Ambasciatori dell'ospitalità Made in Italy, i Baglioni Hotels & Resorts sono una casa privata, elegante ed intima. Grazie alla guida del CEO Guido Polito, la proprietà ha sviluppato una concezione del lusso contemporaneo che, nella gestione quotidiana, si è tradotta in un servizio “su misura”, facendo sentire l'Ospite sempre a proprio agio.

La Collezione conta oggi 4 esclusivi hotel, situati nel cuore delle principali città d'arte italiane (, , ) e Londra, nel cuore del quartiere di Kensington, e 3 resort a Punta Ala nella Maremma , alle Maldive nell'isola di Maagau, e il nuovissimo Baglioni Resort , che sorge a nord di San Teodoro, sulla suggestiva spiaggia di Lu Impostu, inaugurato il 1° giugno 2021. Nel 2022 la Collection si è ulteriormente arricchita grazie all'apertura del Baglioni Masseria Muzza a pochi minuti da Otranto, storica proprietà immersa tra le splendide spiagge dell'Adriatico e le terre del Salento, in un paesaggio che ha il profumo degli ulivi e della flora mediterranea.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi