Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Multicedi apre il primo MaxiStore Decò a Caserta Sud

Il Gruppo continua lo sviluppo della rete con una nuova apertura a Caserta, nel punto vendita presente, per la prima volta, un’area dedicata alle realtà vinicole locali
Photo credits: fonte ufficio stampa Edelman

Multicedi continua ad ampliare il suo network in con l’apertura di un nuovo punto vendita pronto a diventare un riferimento per i cittadini casertani. Oggi 2 settembre inaugura a in via Isonzo 9, presso i vecchi studi di TV Luna Papa Giovanni XXIII, un nuovo Maxistore Decò di 1000mq, pensato e strutturato all’insegna della comodità, essendo dotato di ampio parcheggio scoperto, e dell’inconfondibile varietà assortimentale del gruppo. Lo store nasce con l’obiettivo di garantire, anche ai cittadini dell’hinterland casertano i migliori servizi del gruppo che uniscono da sempre qualità e risparmio.

Siamo molto orgogliosi di questa nuova apertura a Caserta – ha dichiarato Nicola Iacovelli, direttore sviluppo Multicedi – questo nuovo Maxi Store Decò è il primo in questa parte di città e riuscirà a garantire a tutto l’hinterland la convenienza e la qualità del nostro marchio. In questo punto vendita inoltre siamo fieri di proporre un nuovo reparto Vini alla Spina che ha l’obiettivo di favorire le piccole cantine locali che non imbottigliano il vino ma che hanno prodotti eccellenti che i consumatori, grazie a questa modalità inedita, potranno imparare ad apprezzare

Il nuovo Maxi Store conta su oltre 10mila referenze, con particolare attenzione ai freschi e ai prodotti locali; in particolare questi ultimi rappresentano tra il 15 e il 20% totale dell’assortimento. A completamento, i circa 1.200 prodotti a marchio – Deco e Gastronauta – che costituiscono il fattore determinante di successo in grado di venire incontro all’esigenza di convenienza quotidiana e al piacere di scoprire nuovi gusti e territori. Nel Maxistore di Caserta l’area vendita si sviluppa intorno ai reparti di base previsti dalla formula (Ortofrutta, Macelleria, Salumi e Formaggi, Pescheria, Panetteria, Enoteca), cui si aggiungono la Gastronomia con cucina, per un’offerta di piatti caldi sempre diversi e invitanti, e il Congelato sfuso. Presente nel Maxistore anche un’inedita area dedicata ai Vini alla Spina, che permetterà di far da vetrina alle piccole realtà enologiche del territorio, che non imbottigliano il loro prodotto.

Anche in questo punto di vendita saranno attivi gli sconti dedicati del mercoledì per gli over 65 e la consegna a domicilio.


Multicedi
Nata nel 1993 a Pastorano (CE) per iniziativa di un gruppo di imprenditori campani, è oggi una realtà di punta della GDO del Centro-Sud Italia, principalmente in Campania. Gli ultimi dati Nielsen – GNLC di febbraio 2022 – registrano per Multicedi una quota di mercato Italia dell’1,1% (Iper+Super+Libero Servizio+Discount), mentre in Campania si registra un 14,3%, considerando tutti i format: Iper, Super e Liberi Servizi e Discount. Nel 2021, ha registrato un fatturato di 1,2 miliardi di euro attraverso i circa 400 punti di vendita, con Decò e i 4 marchi insegna di proprietà: Adhoc Cash&Carry, Ayoka e i più recenti format Dodecà e Sebòn. Il Gruppo impiega attualmente 800 dipendenti diretti ed un indotto di altre 4.500 famiglie. Nel 2020, con il partner Gruppo Arena, ha dato vita a Decò Italia, società consortile che gestisce l’insegna Decò, unitamente al mondo della Marca Privata. Multicedi srl porta con sé, oltre ai marchi succitati di cui è diretta proprietaria, anche i punti vendita Flor do Cafè. Nel gennaio del 2016, Multicedi è entrata a far parte del Gruppo VèGè per la creazione del più grande network italiano nelle attività di convenience, con oltre 3.500 pdv a varie insegne coinvolti.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi