Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

MUMAC: nel Museo di Cimbali Group nasce Coffee Escape, la prima Escape Room all’aroma di caffè di Mumac e Mumac Academy

È stata presentata in anteprima alla stampa Mumac Coffee Escape, experience aperta al pubblico. Dal prossimo marzo, il Museo della macchina per caffè e l’Accademia di Cimbali Group offriranno infatti ai visitatori una nuova esperienza esclusiva di intrattenimento all’interno dell’esclusivo spazio espositivo di Bnasco (MI).
Photo credits: Emanuel Galimberti, fonte ufficio stampa

Può un museo d'impresa che raccoglie la più grande collezione di macchine per caffè diventare all'improvviso lo scenario di un appassionante intrigo? Un mandante, un furto da sventare, un oggetto prezioso ed un luogo lontano sono gli ingredienti di MUMAC Coffee Escape, la prima Escape Room all'aroma di caffè ideata da MUMAC, Museo della Macchina per Caffè e MUMAC Academy, Accademia della Macchina per Caffè di Cimbali Group.

Un'esperienza esclusiva, unica nel settore, che tutti gli appassionati di caffè o di Escape Room potranno vivere – su prenotazione – a partire dalla apertura di sabato 16 marzo 2024, all'interno degli ambienti del museo e nelle aule formative dell'headquarter del Gruppo a Binasco (MI). Un modo alternativo per trascorrere una serata divertente e sfidare familiari, amici o colleghi nella risoluzione di enigmi e rompicapi.

Costruita su misura, MUMAC Coffee Escape nasce con l'obiettivo di mettere a disposizione dei partecipanti un'esperienza nuova e originale all'interno del museo. Si arricchisce così la proposta di conoscenza e intrattenimento già articolata sia nel percorso museale di MUMAC che nella proposta Academy di corsi formativi per professionisti e appassionati, rendendo lo spazio anche location per iniziative ludico-aggregative per privati, ma anche tailor made per aziende che vogliano utilizzare l'esperienza come attività di inclusione o teambuilding formativo, con debriefing ad hoc su tematiche trasversali come comunicazione, collaborazione, ascolto, ownership, leadership, problem solving, focalizzazione sugli obiettivi.

“MUMAC coffee Escape è un'vventura intrigante e al tempo stesso un progetto poliedrico che vuole far vivere l'esperienza del museo in modo originale, proponendo ai visitatori un'esperienza di evasione e divertimento avvincente unita all'opportunità di conoscere la più importante realtà che riguarda la storia di un intero settore del made in Italy. La sfida è quella di lasciare nei partecipanti una traccia di conoscenza su fatti e aneddoti legati alla cultura caffè e, nel caso di utilizzo per teambuilding formativi aziendali, di contribuire a riflessioni su di sé e sulla propria interazione con gli altri, in ottica di miglioramento continuo ”, ha commentato Barbara Foglia, MUMAC Director.

MUMAC Coffee Escape è articolata in due diverse proposte, Mystery e Investigation che permettono di vivere l'esperienza su due diversi gradi di complessità e durata: con la proposta Mystery – della durata di un'ora– l'avventura si snoda esclusivamente all'interno delle 7 sale espositive del MUMAC, il più grande museo al mondo che racconta l'evoluzione storica delle macchine per caffè espresso unitamente agli usi e costumi legati al consumo del caffè nel tempo. Scegliendo questa proposta, i partecipanti si addentreranno nell'avventura fino a poter sventare il reato attraverso la raccolta di indizi nascosti tra le macchine del museo.

“Il progetto nasce dall'idea di coinvolgere i partecipanti in una sfida entusiasmante, attraverso un'avventura che si snoda tra la storia della macchina per caffè, la sua trasformazione e degustazione. Le sale espositive del Museo e gli spazi di approfondimento di Academy diventano luogo di indagine in cui scoprire, apprendere, interagire e vivere un'esperienza ludica coinvolgente” spiega Silvia Vercellati, MUMAC Academy Manager.

La seconda proposta – Investigation – della durata massima totale di due ore, oltre ad integrare la Mystery, prevede l'accesso all'interno delle esclusive aree esperienziali di MUMAC Academy: il Training Centre, luogo dedicato al mondo della caffetteria, e la Sensory Room, dove i sensi vengono stimolati per una miglior conoscenza dell'amata bevanda. Con quest'ultima proposta, sarà possibile vivere un'esperienza completa che porterà i partecipanti a scoprire tutte le incognite dell'avventura.

Oltre ai libretti e ai materiali analogici di gioco che porteranno i partecipanti a poter vivere l'avventura interagendo direttamente con lo spazio, viene messa a loro disposizione anche una Web App appositamente realizzata per fungere da raccolta delle risposte da fornire.

“MUMAC Coffee Escape è un'aire, giungere insieme alla risoluzione dell'enigma finale e definire una classifica delle migliori performance”.

Il progetto è stato elaborato con l'ausilio di Play the City, format innovativo per scoprire, vivere, conoscere e interpretare luoghi diversi attraverso il gioco, partendo da una base storica e culturale documentata e approfondita, in una cornice narrativa personalizzata. Creato da Francesco Mazzai, esperto nella ideazione di progetti di gamification e edutainment per il pubblico, Play the City fa parte di Elesta Travelling Passion.

Per vivere la MUMAC Coffee Escape è necessario prenotarsi sul sito sotto riportato selezionando una delle date attualmente disponibili (vedi calendario allegato) nelle quali sono previsti diversi slot orari in cui poter scegliere di partecipare alla versione standard o premium: ogni team può essere composto al massimo da 7 persone. Ulteriori date arricchiranno il calendario nei prossimi mesi.

Per riepilogare:

  1. MUMAC Coffee Escape
  2. Via P. Neruda, 2
  3. Binasco (MI)

Weekend:

  1. · sabato 16 marzo
  2. · sabato 6 aprile
  3. · domenica 5 maggio
  4. dalle ore 15 alle ore 19

Infrasettimanali:

  1. · venerdì 22 marzo,
  2. · venerdì 10 maggio,
  3. · venerdì 7 giugno,
  4. · venerdì 21 giugno
  5. dalle ore 18 alle ore 22

Mystery: 160,00 euro (IVA Compresa) per gruppo max 7 pax

Investigation: 230,00 euro (IVA compresa) a gruppo max 7 pax

Prenotazioni sul sito web riportato a fondo pagina.

MUMAC Academy: il punto d'incontro tra cultura, caffè, formazione e ricerca

MUMAC Academy, l'Accademia della Macchina per Caffè di Cimbali Group, è il punto di riferimento di coffee lover e professionisti per la promozione della cultura del caffè e il luogo ideale per scoprire le ultime tendenze nel mondo del caffè.

Con un'ampia varietà di corsi guidati da docenti di fama , MUMAC Academy supporta la crescita professionale all'interno del settore e fornisce gli strumenti fondamentali per elevare le proprie competenze, migliorare l'attività o, semplicemente, avviare la carriera del barista.

Il Training Centre all'avanguardia e l'esclusiva Sensory Room offrono opportunità di formazione e ricerca attraverso corsi teorici e pratici sulle tecniche di preparazione e degustazione della bevanda in tutte le sue declinazioni.

L'Academy dispone anche di uno spazio caffetteria all'interno di MUMAC – Museo della Macchina per Caffè di Cimbali Group, il più grande museo di macchine per caffè professionali al mondo, dove organizza numerosi corsi formativi e iniziative a tema caffè e non solo.

Aule

Benvenuti nel Paradiso del caffè: nelle sale dedicate alla degustazione e alla tostatura, le metodologie di valutazione sensoriale si uniscono ai test pratici per permettere ai partecipanti di affinare il palato e, al tempo stesso, ampliare le conoscenze.

Il Training Centre e la Sensory Room ospitano tutte le iniziative dell'Academy, con corsi incentrati sulle ultime tecniche di preparazione e degustazione e incontri di formazione per ogni livello.

È noto che l'acqua ricopra un ruolo essenziale nel garantire la qualità del caffè. Proprio per questo, MUMAC Academy organizza anche dei moduli a tema grazie a un'area dedicata a diversi sistemi di filtraggio dell'acqua.

Training Centre

La passione per l'universo della caffetteria trova la sua massima realizzazione nel Training Centre, un luogo dedicato alla formazione pratica e teorica dei baristi con corsi studiati per approfondire le ultime tendenze del caffè.

Con otto postazioni dedicate, il Training Centre ospita a rotazione le macchine top di gamma LaCimbali e Faema, ma anche le ultime superautomatiche lanciate sul mercato.

La meta perfetta per chiunque desideri esplorare il mondo del caffè con attività pratiche e approcci teorici.

Sensory Room

La del caffè è percepita con tutti sensi.

La missione della Sensory Room consiste nel fornire gli strumenti necessari per adottare un approccio più scientifico nello studio dell'assaggio di un buon caffè.

Lo spazio formativo è articolato in tre aree: la Blind Test Station utilizzata nelle sessioni di degustazione sensoriale, la Roasting Station permette di osservare e comprendere l'evoluzione completa del chicco di caffè (dal caffè verde alla tostatura) e la Tasting Station dedicata alle degustazioni organizzate su tavoli professionali da cupping.

L'area di lavoro dispone di tavoli specifici per l'assaggio e di un sistema di illuminazione certificato che consente di controllare dinamicamente i toni e i livelli di luce per creare l'ambiente adatto alla degustazione del caffè.

Grazie all'unione tra questi spazi e il supporto tecnico e professionale dei formatori, i partecipanti hanno la possibilità di vivere un'esperienza sensoriale davvero unica.

Corsi

Con i suoi formatori specializzati e la sua selezione di docenti esterni qualificati e professionisti del settore, l'Academy è in grado di offrire qualsiasi tipo di corso.

L'offerta formativa di MUMAC Academy si articola in due categorie:

1. La formazione sul caffè per tutti coloro che vogliono approfondire le loro conoscenze e la loro cultura sull'argomento. Questo percorso immersivo include alcuni dei programmi formativi più autorevoli al mondo, promossi dalla Specialty Coffee Association (SCA) e adattati alle esigenze dei professionisti e di chiunque voglia perfezionare le proprie competenze per ottenere Coffee Diploma. Fanno parte dell'offerta i corsi LAGS (Latte Art Grading System), il Sustainability Coffee Program, il corso Arabica Q-Grader e gli eventi dedicati in esclusiva agli istituti alberghieri.

2. I corsi su prodotti e tecnologie pensati per insegnare a clienti attuali e potenziali come usare le macchine per caffè top di gamma LaCimbali e Faema. I partecipanti impareranno a utilizzare correttamente l'attrezzatura per ottenere il miglior risultato nella bevanda.

Al tempo stesso, l'Academy è in grado di offrire delle sessioni formative personalizzate, modulate in base alle richieste e agli obiettivi individuali.

Academy nel mondo

Il caffè è profondamente radicato nella cultura italiana, ma ciò non gli ha impedito di essere altrettanto apprezzato e legato alle tradizioni locali in molti altri Paesi del mondo. Per questo motivo, MUMAC Academy ha ideato due formule per consentire a professionisti e appassionati di unire le forze e diffondere la cultura del caffè a livello internazionale.

1. Filiali MUMAC Academy: certificate dalla sede centrale, le accademie associate seguono una specifica offerta formativa e rispettano le stesse procedure e gli stessi regolamenti. Tutti i docenti sono riconosciuti da MUMAC Academy. Le varie filiali offrono dei servizi standardizzati in linea con quelli di MUMAC Academy in termini di qualità, spazi e diversificazione delle attività. Le filiali sono cinque: Londra (Regno Unito), Krems (Austria), Barcellona (Spagna), Parigi (Francia) e (Italia).

2. MUMAC Academy LAB: centri di formazione gemellati presso le sedi dei concessionari italiani, con lo scopo di raggiungere più professionisti su tutto il territorio . I LAB offrono la possibilità di formarsi e aggiornarsi sui prodotti direttamente nella propria regione attraverso un sistema controllato e di qualità, in linea con gli standard di MUMAC Academy.

Certificazioni

Le certificazioni ottenute rappresentano delle tappe fondamentali nella storia di MUMAC Academy.

ISO 9001: pubblicata dall'International Organization for Standardization (ISO), è il riconoscimento degli standard di miglioramento della qualità più di uso nella valutazione della conformità. TÜV Italia ha certificato la qualità dei corsi e la strutturazione organizzativa dell'accademia.

Premier Training Campus: MUMAC Academy è stata riconosciuta dalla Specialty Coffee Association (SCA) come una delle sedi per la degustazione e la conoscenza del caffè più prestigiose. Il riconoscimento è stato ottenuto con l'allestimento di uno spazio adeguato allo svolgimento del programma Q-Grader e di tutti i corsi SCA grazie a un'attrezzatura e a un'illuminazione di prim'ordine.

LAGS Certification Point: MUMAC Academy è inoltre riconosciuta come centro di formazione per l'erogazione e la certificazione Latte Art Grading System. Il programma formativo qualifica le capacità tecniche e creative del barista in ambito latte art ed è basato su 5 livelli di difficoltà.

IIAC Academy: MUMAC Academy è stata insignita di questo riconoscimento da parte dell'Istituto Internazionale Assaggiatori di Caffè perché ha una struttura e dei docenti qualificati al trasferimento della conoscenza ed è un punto di riferimento e di collaborazione per la ricerca e l'innovazione nel campo del caffè.

I docenti di Academy possiedono la qualifica di Authorized SCA Trainer (AST) e la certificazione di Q-Grader.

MUMAC – Museo della macchina per Caffè di Cimbali Group, è la prima e più grande esposizione permanente dedicata alla storia, al mondo e alla cultura delle macchine per il caffè espresso professionali.

Tra storia, architettura e design: MUMAC, il Museo della Macchina per Caffè

MUMAC è un mosaico di luoghi, di vocazioni e di storie: rappresenta un patrimonio di conoscenze e un luogo di narrazione senza eguali. Un museo d'impresa unico nel suo genere, che racconta più di un secolo di storia, tecnologia, design e stile di un intero settore del made in Italy. Uno spazio polifunzionale creato appositamente per la diffusione della cultura delle macchine per caffè espresso e della qualità dell'espresso italiano nel mondo.

MUMAC è un hub culturale formato da MUMAC – Museo della macchina per caffè, con l'esposizione delle collezioni Cimbali e Maltoni, Mumac Library, la Biblioteca storica del Caffè, Mumac Academy, centro di formazione e diffusione della cultura del caffè, Hangar 100, uno spazio annesso multifunzionale per esposizioni temporanee.

Il Museo: tutela del patrimonio, omaggio alla comunità

Nato nel 2012 in occasione del centenario della fondazione dell'impresa da parte di Giuseppe Cimbali a , grazie ai fondi appartenenti alla famiglia Cimbali e a Enrico Maltoni, considerato il più grande collezionista di macchine per caffè espresso professionali, il museo ha l'obiettivo di tutelare il patrimonio di un intero comparto industriale italiano, di diffonderne la cultura e di esprimere riconoscenza nei confronti del territorio.

MUMAC è situato all'interno dell'headquarter di gruppo Cimbali a Binasco, alle porte di Milano. Miscela perfetta di architettura e design, l'edificio si sviluppa come un'onda di doghe rosse in metallo curvilinee su una superficie di 1800 mq.

Le forme sinuose e armoniche di questo spazio sono state firmate dall'architetto Paolo Balzanelli e dall'ingegner Valerio Cometti.

La peculiarità e l'originalità del progetto architettonico sono tali da essere menzionato nella lista dei 101 edifici più belli al mondo dalla pubblicazione “Top 101 World's new buildings” dalla casa editrice JTART.

Secondo il variare dello spirito dei tempi e delle esigenze espositive e di utilizzo, alcuni successivi restyling (curati in momenti diversi dallo studio Traverso-Vighi e dai designer Antonella Andriani e Ambrogio Rossari) ne hanno trasformato spazi e usi, facendone quello che potete vedere oggi: un luogo inaspettato, appassionante e unico.

La collezione: oltre 120 anni di storia e innovazione

MUMAC è un museo d'impresa unico nel suo genere, che racconta oltre 120 anni di evoluzione della storia, della tecnologia, del design, degli usi e dei costumi legati al consumo della bevanda e dello stile italiano, non solo legati ai prodotti dei brand del Gruppo, LaCimbali e Faema in primis, ma di tutte quelle imprese e marchi che hanno rappresentato le pietre miliari di un intero settore del made in Italy, diventando così “IL” museo della macchina per caffè tout-court e non solo un puro museo d'impresa.

La collezione del museo si compone di oltre 350 macchine, di cui 100 esposte e le altre a disposizione per rotazioni all'interno del museo e prestiti worldwide. Il percorso museale è suddiviso in sette sale che narrano l'evoluzione della macchina professionale per caffè espresso dalle sue origini ad oggi, attraverso una narrazione che si snoda tra alcuni dei modelli più significativi dal punto di vista dell'innovazione tecnologica, della storia del design e dei grandi marchi di fabbricazione.

Mumac offre una panoramica completa non solo sull'evoluzione del design e della tecnologia della macchina per caffè espresso professionale, ma anche del costume e delle modalità di consumo: il museo non si limita ad esporre le macchine, ma riproduce in ogni sala le atmosfere tipiche del periodo, con arredi storici, musiche in sottofondo e grafiche evocative dell'epoca.

MUMAC, quindi, è molto più di una rassegna di macchine per caffè professionali: è un viaggio nel tempo alla scoperta della storia del caffè espresso e delle sue macchine attraverso suoni, forme, colori e sapori. Nel 2022, per celebrare i 110 anni di Cimbali Group e i 10 anni di MUMAC, è stato realizzato un restyling del museo per renderlo ancor più “museo per tutti”. L'introduzione di nuove tecnologie, QR code, didascalie e materiali audio-visivi organizzati in un percorso multimediale nuovo offrono al visitatore un'esperienza museale su più livelli di interazione e approfondimento.

Mumac Library e Digital Caveau

MUMAC Library, la Biblioteca storica del caffè, è la seconda più grande biblioteca al mondo dedicata al caffè, per professionisti, appassionati e studiosi

La Library, inaugurata nel 2016, si compone di circa 1300 volumi, a cui si unisce un ricco archivio documentale di oltre 25000 documenti. A questo importante patrimonio si aggiunge l'archivio storico di Impresa di Cimbali Group, azienda ultracentenaria della quale si conservano i principali documenti storici, tra cui i disegni tecnici LaCimbali e Faema e la raccolta dei brevetti storici.

L'archivio storico dispone di diverse tipologie di documenti tra foto, brevetti, lettere, cataloghi, utili a ricostruire la storia della macchina per caffè espresso.

Il fondo librario è inserito all'interno del Polo Lombardo del Sistema Bibliotecario Nazionale (SBN) e permette una vision sul mondo del caffè dal 1592 ai giorni nostri, attraverso volumi storici e rari. I volumi conservati presso la MUMAC Library sono consultabili presso il polo museale. Parte dell'archivio storico nel 2023 è stato reso disponibile per tutti, attraverso il Caveu Digitale del museo, accessibile da remoto, previa richiesta sul sito.

Servizi

Nel 2023 il sito web del museo è stato totalmente rinnovato. Caratterizzato da una maggiore chiarezza nei contenuti presentati agli utenti e da una migliore accessibilità, il sito è la prima vetrina del museo.

È disponibile un'applicazione dedicata al servizio di audioguida multilingue con la possibilità di selezionare percorsi diversificati in funzione del pubblico di riferimento, disponibilità di tempo e focus d'interesse.

È possibile scoprire eventi, iniziative e tutte le ultime news sui canali Facebook, Instagram e sul sito https://www.mumacacademy.com

Facebook facebook.com/mumacacademy

Instagram www.instagram.com/mumacacademy

E-mail mumacacademy@cimbaligroup.com

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi