Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

MUTTI e TOO GOOD TO GO insieme contro lo spreco alimentare

· Una collaborazione che ha già preso il via nell’anno 2022 e che oggi verrà proposta all’interno di Box Dispensa, il progetto di Too Good To Go per contrastare lo spreco di cibo in collaborazione con le aziende dell’industria alimentare. · Ad oggi la partnership tra Mutti e Too Good To Go ha consentito di salvare oltre 76.000 prodotti, pari a 37.600 Kg di cibo, e di evitare l’emissione di 38.000 Kg di CO2e. · All’interno delle Box Dispensa di Too Good To Go, saranno disponibili prodotti a marchio Mutti, buonissimi e pronti all’uso, ordinabili sulla app di Too Good To Go a un prezzo estremamente vantaggioso.
Photo credits: fonte ufficio stampa TEAM LEWIS

Mutti, azienda leader in Europa nel mercato dei derivati del pomodoro, e Too Good To Go, l'azienda a impatto sociale e il più grande marketplace mondiale per le eccedenze alimentari, sono lieti di annunciare la loro partnership che si prefigge lo scopo di contrastare lo spreco di cibo.

Dallo scorso anno Mutti collabora con Too Good To Go e oggi la collaborazione si amplierà all'interno del progetto Box Dispensa, la soluzione ideata da Too Good To Go per contrastare lo spreco alimentare in collaborazione con le aziende dell'industria alimentare. La partnership con Mutti a oggi ha già consentito di salvare oltre 76.000 prodotti, pari a 37.600 Kg di cibo, e di evitare l'emissione di 38.000 Kg di CO2e.

“È con orgoglio che rendiamo ufficiale questa partnership, partita già lo scorso anno, attraverso la quale aggiungiamo un altro tassello cruciale alla nostra continua lotta allo spreco alimentare” ha dichiarato Michele Laterza, Corporate Communications Director di Mutti. “Un impegno, il nostro, che può contare da tempo su collaborazioni ultradecennali come, ad esempio, quella con il Banco Alimentare e l'Emporio solidale e che oggi potrà avvalersi anche di Too Good To Go per portare gusto, qualità e valore sulle tavole di chi vuole unirsi a noi per combattere lo spreco di cibo”.

“Siamo entusiasti di unire le forze e avviare la collaborazione con un'azienda come Mutti, eccellenza dell'industria alimentare italiana” commenta Mirco Cerisola, Italy Country Director di Too Good To Go. “Too Good To Go è diventato un partner di fiducia per brand che condividono la nostra visione secondo cui le aziende possono e devono svolgere un ruolo nel risolvere alcune delle più grandi sfide del mondo. Promuovendo la consapevolezza per innescare un circolo virtuoso capace di generare impatto positivo per le aziende stesse, per i consumatori e per il pianeta”.

Una delle principali sfide che devono affrontare i produttori e le aziende alimentari è quella di gestire queste eccedenze che per vari motivi – come ad esempio problemi di etichettatura, packaging, ordini annullati o fluttuazioni della domanda e dell'offerta – non trovano il loro mercato, rischiando così di non raggiungere gli scaffali di negozi e supermercati, finendo così per essere sprecati. Con un notevole impatto a livello economico ed ambientale.

Secondo una ricerca Eurostat 2020 infatti, il 18% delle eccedenze alimentari si generano durante la fase della filiera alimentare in cui è coinvolta l'industria.

BOX DISPENSA: COME FUNZIONA

Box dispensa rappresenta una soluzione semplice per le aziende alimentari, in grado di fronteggiare lo spreco in modo efficace. A poco più di 6 mesi dal lancio, Box Dispensa ha già raggiunto oltre 100.000 Box vendute, collaborando con 53 aziende tra le più importanti realtà dell'industria alimentare ed ,

Si tratta di una box multiprodotto, contenente prodotti tipici delle nostre dispense, ancora buoni e perfettamente adatti ad essere consumati ma che per diversi motivi rischierebbero di essere invenduti ed andare sprecati, che possono essere tranquillamente conservati a temperatura ambiente in casa per lunghi periodi di tempo.

Le Box Dispensa sono ordinabili dagli utenti, ad un prezzo vantaggioso, sull'app di Too Good To Go nella nuova sezione “Consegna” o ritirate presso pick-up point, offrendo così maggiore flessibilità agli utenti.

LA BOX DISPENSA DI MUTTI

In vista del Natale, Mutti lancia una speciale Box Dispensa* completamente brandizzata a proprio marchio, con all'interno una selezione di prodotti troppo buoni per lasciarseli sfuggire.

Una proposta ideale, per quanti vogliono contribuire nel ridurre lo spreco alimentare con tutto il gusto che Mutti è in grado di garantire, ad un prezzo vantaggioso.

*Disponibile fino ad esaurimento scorte.

MUTTI

MUTTI SPA – Storica azienda di , è leader in Europa nel mercato dei derivati del pomodoro. É il 1899 quando Marcellino e Callisto Mutti danno avvio alla prima campagna di trasformazione del pomodoro. Da allora, facendo leva sui valori chiave di qualità e tradizione italiana assieme al rispetto per la filiera e il territorio, la famiglia Mutti si dedica esclusivamente al pomodoro 100% italiano, realizzando concentrato, passata e polpa di pomodoro, prodotti che oggi sono apprezzati in tutto il mondo. Il desiderio di innovazione, che fin dalla fondazione è nel DNA dell'azienda, ha portato ad ampliare man mano la gamma con un'ampia offerta di sughi, salse pronte e zuppe. Oggi il Gruppo Mutti, con 120 anni di storia, è presente in 100 Paesi al mondo con un fatturato netto nel 2022 pari a 563 milioni di euro e 525.000 tonnellate di

pomodoro trasformate nel 2023. Per quanto riguarda le vendite, nel 2022 i volumi export hanno superato i volumi di vendita italiani a seguito di una crescita a doppia cifra ogni anno. Montechiarugolo (PR) è la sede storica e commerciale del Gruppo che si è man mano ampliato per poter rispondere a tutte le esigenze di gusto. Nello stabilimento di Oliveto Citra (SA) si trasformano invece le specialità tipiche del Sud Italia, come il pomodoro lungo e il ciliegino. Infine, nel novembre 2017 Mutti ha acquistato lo stabilimento CO.PAD.OR di Collecchio, costituendo prima la nuova società Pomodoro 43044 Srl fusa per incorporazione poi a Mutti SpA dal 1° gennaio 2021.

Too Good To Go

Too Good To Go è un'azienda certificata B Corp a impatto sociale che mette in contatto gli utenti con i negozi partner per salvare il cibo invenduto e impedire che vada sprecato. Con 81 milioni di utenti registrati e 145.000 partner attivi in 17 Paesi, Too Good To Go gestisce il più grande marketplace al mondo per le eccedenze alimentari.

Dal suo lancio nel 2016, Too Good To Go ha contribuito a evitare che oltre 250 milioni di pasti andassero sprecati, l'equivalente di 625.000 tonnellate di CO2e evitate. Secondo il Project Drawdown (2020), la lotta allo spreco alimentare è la soluzione numero uno per contribuire a risolvere la crisi climatica, limitando l'aumento della temperatura a 2˚C entro il 2100.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi