Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

“Olivicoltura eroica”, Farchioni e Carrefour Italia insieme per la promozione del patrimonio olivicolo italiano

Grazie alla partnership con Dynamo Camp Onlus una parte del ricavato della vendita dell’Olio Eroico andrà a supporto dei bambini con patologie gravi o croniche
Photo credits: fonte ufficio stampa

Farchioni 1780 e Carrefour Italia hanno deciso di intraprendere insieme un progetto di “Olivicoltura Eroica”, Un olio realizzato con cura e passione a cui si unisce un sostegno concreto a vantaggio dei bambini affetti da patologie croniche.

Sono queste le coordinate della partnership che vede insieme Farchioni Olii e Carrefour Italia a partire dal 1° dicembre. Da una parte, il gruppo Farchioni, storico produttore umbro e leader del mercato italiano dell’olio di oliva. Dall’altra, Carrefour, catena di supermercati francese molto radicata in Italia con oltre 1500 punti vendita. Entrambi impegnati nella promozione dell’agricoltura eroica, patrimonio storico della nostra terra: una tipologia di coltivazione svolta in condizioni estreme, caratterizzata da appezzamenti piccoli, ma di elevata qualità.

“Le caratteristiche di questi luoghi richiedono pazienza, forza nelle gambe e passione per il lavoro manuale. Terreni spesso raggiungibili solo a piedi, costringono i nostri contadini a trasportare le olive a spalla per decine di metri di dislivello. Il valore della nostra produzione è anche questo”, spiega Giampaolo Farchioni, owner e manager di Farchioni Olii.

‘Olivicoltura eroica’ è un progetto che nasce nel 2021 dalla volontà della famiglia Farchioni di recuperare e rimettere in produzione olivi che lottano quotidianamente per non sparire e, così, mantenere viva la tradizione secolare italiana legata alla terra.

“Queste piante, recuperate grazie alle cure e alle attenzioni degli olivicoltori eroici che aderiscono al progetto, resistono ogni anno e regalano preziosi frutti. Abbiamo deciso di tornare in questi terreni impervi, a volte inaccessibili, e raccogliere a mano i frutti del nostro giardino segreto”, spiega Farchioni. “Tutto questo – continua – è da noi definito ‘olivicoltura eroica’ e lo perseguiamo per condividere con i nostri migliori clienti i nostri valori di responsabilità, trasparenza, fiducia e rispetto oltre al nostro impegno per la sostenibilità economica, sociale ed ambientale”.

Ma questo progetto si arricchisce di un altro elemento fondamentale: il coinvolgimento diretto dei consumatori che, acquistando questo olio da olivicoltura eroica, diventano co-protagonisti attivi di un impegno orientato alla salvaguardia e alla promozione della storia agricola . La campagna promossa da Farchioni e Carrefour Italia rivolge infatti un appello a tutti coloro che faranno la spesa al supermercato: “Aiutaci a mantenere viva la tradizione secolare Italiana legata alla terra, a quegli oliveti ‘eroici’ aventi particolare pregio paesaggistico o che insistono su aree soggette a rischio di dissesto idrogeologico.”

Infine, grande spazio alla solidarietà. Con l’acquisto di questo olio 100% Italiano, oltre a supportare l’agricoltura italiana, grazie a Carrefour sarà possibile sostenere Fondazione Dynamo Camp che opera a favore di bambini e ragazzi affetti da patologie gravi o croniche offrendo gratuitamente programmi di terapia ricreativa. Infatti per ogni bottiglia di olio acquistata, 3€ verranno donati alla Fondazione.

“Siamo molto felici di essere parte di questo progetto che da un lato ci permette di tutelare il nostro territorio grazie all’olivicoltura eroica e dall’altro rende possibile un futuro migliore per tanti bambini affetti da malattie croniche – spiega Luigi Riva, Responsabile condimenti, salse e riso di Carrefour Italia – Questo progetto è un’altra dimostrazione di come lavorando con tutti gli attori della filiera si riescano a fare grandi cose, supportando concretamente il lavoro di Dynamo Camp e tutta la comunità in cui viviamo e lavoriamo ogni giorno.”

“Grazie a Carrefour Italia e a Farchioni Olii per avere ideato un’iniziativa che offre sostegno economico a Dynamo Camp e contemporaneamente contribuisce a far conoscere il nostro progetto a un pubblico ampio” è il ringraziamento di Serena Porcari, CEO di Dynamo Camp.

  • Le confezioni di ‘Olivicoltura Eroica’ potranno essere acquistate anche sul sito carrefour.it
  • Per avere maggiori informazioni sulle attività rivolte ai piccoli malati cronici si può visitare il sito dynamocamp.org

Farchioni

Farchioni 1780 è un’azienda umbra impegnata da più di due secoli nella trasformazione dei prodotti della terra: nello specifico, olio, vino, birra e farine. Leader nella categoria olio extra vergine di oliva, nell’ambito della grande distribuzione, sia sul piano delle vendite a volume che su quello del fatturato. Con la pubblicazione del suo primo Bilancio di Sostenibilità – l’azienda si ispira alla filosofia della “sostenibilità contadina” – Farchioni si distingue per essere il primo oleificio certificato sostenibile nella grande distribuzione. Il valore economico totale distribuito dal gruppo a fornitori, personale, finanziatori, pubbliche amministrazioni e comunità locale è pari a quasi 126 milioni di euro (su 134 milioni e mezzo di valore economico generato). Quasi il 60% di questo investimento rimane in Italia: prevalentemente in , , , ed Emilia-Romagna.

Carrefour Italia

Carrefour Italia opera nel settore della grande distribuzione in Italia con una rete multi-formato di oltre 1.500 punti vendita* in 19 regioni, di cui oltre 1.200 in franchising, nonché con servizi di spesa online e un approccio omnicanale in continuo sviluppo. Leader del franchising nella GDO italiana, l’azienda è guidata da una piena focalizzazione sul cliente e da una costante propensione all’innovazione. Con l’obiettivo di favorire la transizione alimentare per tutti, porta avanti ogni giorno il programma “Act For Food”, per offrire un’alimentazione di qualità a prezzi accessibili. Impiega oltre 13.000 persone nella propria rete di punti vendita diretti, cui si aggiungono circa 10.000 collaboratori e collaboratrici dei punti vendita in franchising. Nel 2022 ha ottenuto per il quinto anno consecutivo il riconoscimento di Top Employer.

*Il numero comprende anche i Master Franchising di Etruria Retail ed Apulia Distribuzione.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi