Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Partesa brinda al successo di My Spirits e lancia la Premium Collection di Liq.ID: protagonista il gin “GAL 41” con luppoli selezionati

1.000 professionisti del fuoricasa hanno affollato lo Spazio DumBO di Bologna per degustare oltre 300 referenze, scoprire le ultime tendenze nella miscelazione, partecipare alle masterclass formative, andate sold-out, e assistere al Live Show con Bruno Vanzan. Nell’occasione, presentati “GAL 41”, il London Dry Gin con note di Luppolo, e le altre tre referenze della nuova Premium Collection di Liq.ID, la linea di spirits private label di Partesa.

Si conferma un successo MySpirits, il grande evento che Partesa, azienda leader in Italia nei servizi di vendita, distribuzione, consulenza e formazione per il canale Ho.Re.Ca., dedica al mondo degli spirits di qualità: 1.000 professionisti del fuoricasa hanno affollato lunedì lo Spazio DumBO di per degustare le oltre 300 referenze in purezza nelle cinque isole tematiche “Vodka & White Spirits”, “Gin”, “Aperitivi”, “Rum & Whisky” e “After meal” e scoprire i del momento e le nuove proposte alle 12 Bar Station dell'area mixology.

Sold-out le due masterclass formative per approfondire cultura di prodotto, servizio e nuove tendenze nel mondo del whisky e dell' italiano, e grande partecipazione al Live Show di Bruno Vanzan che ha chiuso l'evento all'insegna dell'intrattenimento. Senza dimenticare gli apprezzamenti per la consulenza nella scelta e utilizzo degli spirits offerta dagli esperti Partesa, che hanno proposto soluzioni innovative e suggerito nuove opportunità di business. MySpirits, quindi, si conferma ancora una volta un appuntamento imperdibile nel calendario dell'Ho.Re.Ca. italiano: una vera e propria piattaforma di incontro con i produttori e un'occasione unica per scoprire il vasto assortimento di spirits di qualità, categoria sempre più strategica e di tendenza, del portfolio Partesa.

A questo proposito, Partesa ha scelto proprio la cornice di MySpirits per presentare la nuova Premium Collection di Liq.ID, la sua linea di spirits private label, che combina l'arte dell'infusione e della distillazione con la passione per l'unicità. Il nome Liq.ID nasce infatti dalla crasi tra il termine “Liquori”, ovvero tutti gli spirits protagonisti dell'arte della mixology, e il termine “Identità”, rappresentata graficamente dal marchio, impresso su ogni bottiglia, a forma di impronta digitale, a sottolinearne la qualità e l'unicità.

Tra le nuove referenze spicca un prodotto davvero straordinario: GAL 41, il London Dry Gin con luppoli selezionati. Una sinfonia balsamica e agrumata per ogni occasione che, nella sua natura rigorosa, fa del ginepro il vero protagonista, ma con la nota citrica del luppolo. Risultato? Un sapore familiare ma dalla complessità sorprendente, che regala un'esperienza sensoriale ineguagliabile. Perfetto nei cocktail classici, esprime il suo pieno potenziale nel Gin Tonic, rivelando a ogni sorso l'inconfondibile aroma del luppolo.

Accanto a GAL 41 (41% Vol. disponibile in bottiglia da 70 cl), completano la Premium Collection di LIQ.ID:

· AMAROTTANTA: un amaro composto da ottanta tra erbe e spezie provenienti da tutto il mondo, mixate in un equilibrio perfetto. In bottiglia da 70 cl, 26% Vol.

· VERMOUTH DI : un vermouth classico arricchito dalle aromatiche artemisie, con un sottofondo delicato di agrumi vivaci e spezie dolci. Figlio di un'antica ricetta, esalta i cocktail più celebri, ma dà il meglio quando assaporato in purezza. In bottiglia da 100 cl, 18% Vol.

· BITTER: con protagonista la genziana e una nota amaricante, questo liquore bitter ha un carattere audace e un'impareggiabile capacità di fondersi, specialmente con il Vermouth, con cui forma un duo perfetto. In bottiglia da 100 cl, 25% Vol.

Come le altre otto referenze Liq.ID (Upper Spritz, Grayson's Gin, le due varianti di rum Cabo Rojo e le quattro della vodka Rajssa, lanciate nel 2021), anche quelle della Premium Collection si distinguono per il design moderno e colorato delle loro bottiglie, con etichette illustrate a mano che raccontano una storia, invitando chi assaggia a vivere un'esperienza gustativa in un viaggio di sapori in luoghi lontani e inaspettati.

«Siamo felici e orgogliosi del successo che MySpirits continua a riscuotere tra i professionisti del fuoricasa italiano: per noi rappresenta un importante momento di incontro con gli operatori per promuovere la cultura del saper bere e del bere responsabilmente e per esplorare a 360° gradi il mondo degli spirits di qualità, con degustazioni, formazione, consulenza e intrattenimento – racconta Massimo Reggiani, Amministratore Delegato di Partesa – Questa categoria si conferma sempre più strategica: negli ultimi mesi, infatti, gli spirits hanno consolidato il loro ruolo da protagonisti di aperitivi e after dinner, soprattutto miscelati. È proprio per rispondere a questi trend che abbiamo voluto ampliare la nostra linea Liq.ID con una Premium Collection, pensata per soddisfare le richieste di consumatori sempre più attenti ed esigenti, in cerca di referenze di qualità superiore capaci di regalare un vero e proprio viaggio sensoriale. A partire da quello offerto dal gin con note di luppolo GAL 41, un prodotto davvero unico nel suo genere, di cui andiamo particolarmente fieri».

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Giovanni Ranghi

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi