Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Passata e carciofini Orominerva nella Top Italian Food 2023

Tra i nuovi nomi della guida Gambero Rosso, anche una realtà già conosciuta per la passata di pomodoro artigianale: Orominerva. Ma l’azienda è nota non solo per la sua conserva di pomodoro…
Photo credits: Orominerva

Si è svolto a lo scorso 18 dicembre uno degli eventi più rinomati nel mondo della gastronomia, il Top Italian Food & Wine di Gambero Rosso. Una giornata di convegni, degustazioni e premiazioni, per concludere un anno all’insegna dei prodotti italiani di qualità.

Tra le realtà del made in Italy premiate anche Orominerva, azienda di prodotti gastronomici di alto profilo, dall’olio extravergine d’oliva alle conserve. Nella Top Italian Food 2023 entrano ufficialmente sia i carciofini sott’olio sia la passata di pomodoro artigianale.

Due prodotti non nuovi agli esperti del Gambero Rosso. Parliamo, infatti, di specialità del settore che annoverano già importanti riconoscimenti.

La passata di pomodoro Orominerva è stata proclamata la migliore tra quelle artigianali italiane nel 2017 grazie alla rustica dolcezza vegetale, all’acidità naturale e agli aromi freschissimi del pomodoro. Definita dagli assaggiatori una passata che “ha il coraggio di essere quella che è: delicata e classicissima, dal gusto pieno, rotondo ed equilibrato e dagli aromi di grande freschezza”, torna alla ribalta e conquista un posto meritatissimo nella guida 2023.

I carciofini in olio EVO, da materie prime selezionate e lavorati da fresco in modo artigianale, confermano le qualità che a giugno 2022 gli avevano regalato un posto nella classifica dei migliori in Italia. Si distingue in particolare la delicatezza dell’olio, tra gli ingredienti più particolari per questo tipo di prodotto. Buonissimo, 100% italiano ed extravergine d’oliva, l’olio è prodotto dalla stessa azienda, Orominerva; non una seconda scelta, ma un olio di qualità altissima, da riutilizzare come condimento o per la preparazione di qualunque altro piatto. Alta qualità, quindi, ma anche zero sprechi.

L’azienda, con sede in , nasce come frantoio oleario più di dieci anni fa e negli anni espande la produzione alle conserve alimentari, con un occhio di riguardo ai sottoli, pesti, oli aromatizzati. Dalla passata di pomodoro alle verdure in olio evo più particolari, come la Cipolla bianca di , l’attenzione è rivolta sempre alla materia prima e alla sua lavorazione, alla realizzazione di ricette molto semplici fatte di pochi ingredienti buoni, che esaltano la qualità del prodotto e la sua naturalezza.

Sapori conosciuti, come quelli di un tempo, ma caratterizzati da una bontà rinnovata, che risponde alle nuove tendenze in materie di gusti e registra già riscontri importanti, sia tra gli esperti sia tra i consumatori più esigenti.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Orominerva
Fonte Articolo

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi