Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Poggio il Castellare: a Natale l’internazionale Cervio e il grande classico Brunello di Montalcino

Ecco le nuove proposte per il prossimo Natale di Poggio Il Castellare, azienda agricola che fa parte di Tenute Toscane. Eccellenza e qualità da portare in tavola e da regalare.
Photo credits: fonte ufficio stampa vinoalacarte.it

Da regalare

Sant’Antimo DOC Cervio

Tenute Toscane, storica azienda agricola di Montalcino, che vanta secoli di produzione in ambito vinicolo, per il Natale 2022 propone come idea regalo il Sant’Antimo DOC Cervio di Tenuta Poggio Il Castellare, una delle cantine del gruppo.

Dal cru di Sant’Antimo, Cabernet Franc in purezza da vigne nuove, orientate a sud, ad altezza di circa 350 metri slm, viene coltivato a cordone speronato su sottosuolo limoso-argilloso, con densità di circa 4200 piante/ha e resa di 30 q.li/ha. Viene vinificato in acciaio con macerazione sulle bucce di 10 giorni, poi affinato per 24 mesi in tonneaux francesi di media tostatura e ancora 4-6 mesi in bottiglia.

100% Cabernet Sauvignon, è un vino soave, ma piccante, dai sentori di macchia mediterranea e timo, piccoli frutti neri tra cui il ribes, con bocca succosa e persistente e tannini vellutati; un vino straordinario, che trova la massima espressione accanto a carni rosse alla griglia, brasati e selvaggina.

Prezzo al pubblico: 25,00 euro

Da portare in tavola

Brunello di Montalcino (in foto)

Per celebrare i momenti conviviali delle festività natalizie, non deve assolutamente mancare lui, uno dei vini protagonisti delle occasioni più importanti: il Brunello di Montalcino di Tenuta Poggio Il Castellare, azienda agricola che fa parte del gruppo Tenute Toscane.

Un vino dotato di longevità incredibile, ma capace di sorprendere ed emozionare fin dal profumo. Un Brunello da uve Sangiovese Grosso in purezza, da vigne orientate a sud-est, ad altezza di circa 350 metri slm, coltivato a cordone speronato su sottosuolo limoso-argilloso, con densità di circa 3.800 piante/ha e resa di 45 q.li/ha.

Vinificato in acciaio, con macerazione di circa 12 giorni sulle bucce, affina per 24 mesi in un mix di botti piccole, tonneau e barrique, utili a ottenere un vino raffinato, dal naso di amarene e foglia di pepe, con tocchi mentolati e finale di eucalipto. La bocca è densa e compatta, con ritorno fruttato-officinale.

Un vino perfetto per le grandi occasioni, come le festività natalizie, abbinamento ideale con formaggi stagionati, carni rosse, arrosti, brasati e selvaggina.

Prezzo al pubblico: 45,00 euro

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi