Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

POGGIOTONDO: è arrivata la vendemmia 2023

Vivi la Vendemmia 2023: da 16 anni a Poggiotondo la vendemmia si vive solo in diretta.
Photo credits: fonte ufficio stampa

Lorenzo Massart, che da una trentina d'anni conduce assieme a Cinzia Chiarion, POGGIOTONDO l'azienda di Subbiano [paese del Casentino tra e ], invita gli enoturisti ad andare a trovarlo per VIVI LA VENDEMMIA n. 16, per vedere in faccia chi fa il vino e capire cosa combina in vigna ed in cantina.

La vendemmia è già iniziata a Le Rancole, dove ci sono i vigneti e la cantina di POGGIOTONDO, colla raccolta della malvasia e del trebbiano per il vinsanto Collefresco considerato il fiore all'occhiello dell'azienda. Poi sarà la volta del sangiovese e del canaiolo per Le Rancole, Poggiotondo e C 66.

Gli ospiti sono attesi dall'alba al tramonto lunedì 2 ottobre e martedì 3 ottobre, (tempo permettendo naturalmente) previa prenotazione, telefonando al 329.59.26.089 o scrivendo a info@poggiotondo.it.

“La vendemmia 2023 – attacca Massart – qui da noi, così come in quasi tutta Italia, è da dimenticare. A causa della peronospora avremo una riduzione rilevante del raccolto almeno del 30-40% e una qualità al di sotto delle aspettative ma ormai, col tempo che corre a zig zag … di normale non c'è più nulla ed il viticoltore deve proprio cambiare sistema per affrontare tutti i passaggi in vigna”.

Come sempre in questi giorni i migliori locali del Casentino come Chenno a Subbiano o Tirabusciò a Bibbiena … praticheranno prezzi stracciati per la cena a coloro che potranno dimostrare di aver partecipato (attivamente) a VIVI LA VENDEMMIA 2023 e saranno ancora sobri al momento di sedersi (da soli) a tavola.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi