Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Prosegue il percorso di crescita di Planet Farms

L’azienda decide di non ricorrere agli ammortizzatori sociali accelerando i lavori di costruzione dello stabilimento di Cirimido.
Photo credits: fonte ufficio stampa BPress

Planet Farms, società di tecnologia di riferimento nel settore del vertical farming, procede con il proprio programma di sviluppo puntando sullo stabilimento di nuova generazione a Cirimido, i cui lavori di costruzione vedranno in questi mesi un'importante accelerazione, con l'obiettivo di continuare con determinazione il percorso di crescita dell'azienda già avviato nel 2023.

L'azienda conferma la mission verso l'innovazione e la sostenibilità che la caratterizza fin dalle sue origini e si dimostra differente anche nelle scelte che riguardano il capitale umano. Planet Farms, infatti, a poco più di due settimane dall'incendio che ha coinvolto lo stabilimento di Cavenago, ha deciso di non ricorrere alla cassa integrazione, sebbene quanto accaduto lo consentirebbe. Tutta l'azienda è ora concentrata verso la realizzazione del nuovo stabilimento, a cui ciascuno contribuirà con la messa in campo delle proprie capacità professionali.

Per quanto riguarda la ripresa della produzione, l'azienda ha deciso di attendere l'attivazione del nuovo sito di Cirimido, con l'intenzione di garantire gli altissimi standard di qualità, freschezza e gusto ai propri consumatori, senza scendere a compromessi. Il nuovo impianto, che sarà operativo a partire da fine luglio, avrà dimensioni doppie rispetto a quelle di Cavenago – sorgerà su un'area complessiva di 40.000 mq, di cui 11.500 dedicati allo stabilimento, con una superficie netta di coltivazione pari a 20.000 mq – consentendo a Planet Farms di compiere un ulteriore passo in avanti in termini di innovazione tecnologica, efficienza e produttività.

I team tecnici dell'azienda – ingegneristico, agronomico e software – hanno concluso la definizione degli impianti e l'attuazione di una serie di test volti a implementare e ottimizzare ulteriormente le dotazioni tecnologiche già impiegate nello stabilimento di Cavenago. L'obiettivo di queste attività è stato anche quello di acquisire dati sempre più precisi e puntuali, per garantire nel nuovo impianto un monitoraggio dettagliato e costante del prodotto e di tutti i parametri di crescita. In queste settimane, il folto team di ingegneria e R&D è al lavoro con l'organizzazione delle attività di installazione, allestimento e avviamento dell'impianto.

Dal punto di vista energetico, lo stabilimento di Cirimido rispecchierà il credo di Planet Farms in termini di efficienza e sarà alimentato anche tramite fonti energetiche rinnovabili, tra cui un impianto fotovoltaico che occuperà una superficie di circa 8.000 mq.

Planet Farms è una società di tecnologia leader mondiale nel settore del vertical farming. Fondata a nel 2018 da Luca Travaglini e Daniele Benatoff, l'azienda oggi opera in tre siti produttivi. Gli stabilimenti Planet Farms integrano l'intera filiera, dal seme al prodotto finito, rappresentando la perfetta sintesi tra innovazione tecnologica e tradizione culinaria italiana.

Le insalate e il pesto di Planet Farms, ad oggi distribuiti nei migliori supermercati italiani, sono caratterizzati da un sapore d'altri tempi, un bassissimo impatto ambientale e una freschezza inconfondibile, senza compromessi, né chimica, né residui. Questi prodotti unici si fanno portavoce dell'ethos della Società, riassumibile nel motto ‘Go Vertical', che invita a un cambio di prospettiva, verso un futuro in cui sarà possibile portare gusto nel mondo senza privare il Pianeta delle sue risorse.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Il Web Magazine specializzato nella comunicazione di tutto quanto gira intorno al mondo del food & beverage.
info@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi