Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Saboris Antigus 2023: Sapori e Tradizioni di Nurri nel Gran Finale dell’Eccellenza Culinaria Sarda!

Eccellenze di Nurri nel Gran Finale di Saboris Antigus, un’avventura culinaria e culturale senza pari nel cuore della Sardegna. Da un pittoresco caseificio con 500 conferitori, alla magica fungaia di Marco Marcialis, fino al mulino di farina biologica “La Pietra e il Grano”: un bus navetta condurrà tra le autentiche gemme gastronomiche di Nurri, promettendo un’esperienza indimenticabile tra tradizione, innovazione e sapori autentici.
Photo credits: Lorenzo Naitza

Il conto alla rovescia è iniziato mentre si avvicina il Gran Finale della straordinaria manifestazione culinaria e culturale, Saboris Antigus. Un contagioso entusiasmo circonda la pittoresca Nurri, che si prepara a ospitare uno spettacolo senza precedenti questo sabato, 23 dicembre 2023, promettendo un'esperienza autentica e indimenticabile nel cuore della . Durante l'evento, i partecipanti avranno l'opportunità unica di esplorare autentiche gemme gastronomiche di Nurri. Un bus navetta sarà, infatti, a disposizione per visitare la Cooperativa Unione Pastori, il molino “La Pietra e il Grano” di Angelo Anedda, la fungaia “DNurri” di Marco Marcialis e il pittoresco lago Flumendosa.

Il Caseificio – Cuore di Nurri, Custode di Tradizioni e Sapori Senza Tempo

Il caseificio locale, parte integrante della Cooperativa Unione Pastori di Nurri, non è soltanto un luogo di produzione di formaggi artigianali, ma un vero e proprio pilastro dell'identità del borgo. Con i suoi 500 conferitori, rappresenta una comunità appassionata e devota, che ha trasformato il caseificio in un faro di eccellenza non solo per l'area circostante ma per l'intera isola. Fondata nel 1962, la Società Cooperativa Unione Pastori è oggi un'Organizzazione di Produttori impegnata nella valorizzazione della produzione attraverso una filosofia aziendale basata sull'aggregazione e la cooperazione. Radicata nel cuore della Sardegna, a Nurri, la cooperativa affonda le radici in una lunga tradizione agropastorale, ereditata da un popolo fiero e intraprendente. L'amore per la terra è la fonte d'ispirazione, e il legame profondo tra l'uomo e il territorio è la forza trainante che consente la produzione di formaggi tipici di altissima qualità. Un processo rigoroso di selezione del latte, controlli attenti negli allevamenti e l'impiego di tecnologie avanzate sono alla base dell'impegno profuso con passione e determinazione, culminando nella trasformazione del latte in pregiati formaggi ovini, caprini e misti ovicaprini. I pascoli incontaminati, arricchiti dalle essenze erbacee e arbustive della macchia mediterranea, conferiscono al latte e ai formaggi aromi e caratteristiche uniche. La Cooperativa Unione Pastori è impegnata costantemente nella ricerca dell'eccellenza, un percorso culturale che valorizza la tradizione per rispondere efficacemente alle esigenze di un mercato attento ed esigente. Tra le specialità casearie proposte dall'OP Unione Pastori, spiccano formaggi ricchi di storia e sapore, ciascuno rappresentante un capitolo unico della ricca tradizione casearia di Nurri. Unendo il sapere di ieri alla produzione attuale, la Cooperativa Unione Pastori si propone di creare un futuro luminoso, promuovendo la cultura del territorio attraverso la qualità straordinaria dei suoi formaggi.

La Fungaia DNurri: Dai Cardoncelli agli Shiitake, l'Eccellenza a KM0

Un mondo di sapori straordinari presso la fungaia “DNurri,” guidata dal creativo titolare Marco Marcialis. Originariamente nata nel 1971, l'azienda si dedicava alla semina del substrato e alla coltivazione del cardoncello, ma la passione e la curiosità del titolare verso la varietà shiitake hanno portato a una trasformazione sorprendente. Oggi, la DNurri è sinonimo di coltivazione di shiitake, un fungo delicato noto per le sue qualità officinali che stimolano il sistema immunitario. Il viaggio di Marco Marcialis nel mondo dei funghi è una storia di dedizione e innovazione. Cresciuto tra i funghi, ha ereditato la passione da suo padre, trasformando la DNurri in un'autentica realtà fungaia nurrese. Dal 2008, l'azienda ha sperimentato una crescita costante, superando le sfide iniziali quando gli shiitake erano ancora poco conosciuti. Marcialis ha sapientemente proposto il prodotto in chiave tradizionale, presentandolo sott'olio e conquistando i palati locali. La produzione, basata su metodi naturali e senza l'uso di sostanze chimiche, riflette l'impegno di Marcialis per la qualità autentica. Oggi, la DNurri vanta una produzione limitata, prevalentemente destinata al mercato sardo. Nonostante le sue dimensioni, l'azienda ha conquistato la fiducia dei consumatori attraverso il passaparola, partecipando a mostre e fiere locali senza ricorrere a pubblicità. È possibile visitare la fungaia durante l'anno per un'esperienza unica, degustando prelibatezze come la crema di funghi e gli shiitake sott'olio, accompagnati dal pane di grano locale e dai pregiati vini della zona. Un invito a scoprire e assaporare l'autentica magia del territorio.

Il Mulino di Farina Biologica – Quattro Generazioni di Passione e Autenticità

Il Mulino di Farina Biologica “La Pietra e il Grano”, con una storia che risale al 1931, è ora giunto alla quarta generazione di proprietari, confermandosi come una vera e propria eccellenza nel settore della macinazione del grano duro in Sardegna. Dal suo avvio, il mulino ha costantemente fornito le migliori panetterie dell'isola, diventando un faro della lavorazione artigianale e del rispetto delle tradizioni. Nel 1999, il mulino ha ottenuto la certificazione biologica, dimostrando un impegno tangibile per la sostenibilità e la produzione responsabile. La produzione si basa sulla macinazione a pietra, un processo che utilizza ancora le macine originali del 1931. Specializzati nella lavorazione del grano duro biologico della varietà Cappelli, proveniente dai territori collinari del Sarcidano, della Trexenta e della Marmilla, il sistema di macinazione a pietra preserva integralmente le componenti essenziali del cereale. Questo processo unico permette di mantenere intatte le proprietà, la genuinità e i profumi naturali del grano, senza privare il cereale del suo germe vitale. Gli sfarinati certificati biologici sono frutto di una passione tramandata di generazione in generazione e rappresentano un connubio perfetto tra tradizione e innovazione. Con il Mulino La Pietra e il Grano, ci si immerge in un viaggio attraverso il tempo e il gusto autentico del grano sardo.

Il Gran Finale di Saboris Antigus diventa così anche un'ode alla ricchezza culinaria sarda, unendo sapori antichi a un approccio moderno. I partecipanti avranno la possibilità di degustare prelibatezze locali, scoprire le storie dietro ogni prodotto e vivere l'autentica bellezza del comune di Nurri in una giornata straordinaria.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Jennifer Malaga

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi