Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Saccharum sforna la pizza più innovativa d’Italia e festeggia con un nuovo menù dove i sapori autunnali incontrano lo champagne

Saccharum, la pizzeria capitanata da Gioacchino Gargano che ha recentemente vinto l’ambito premio Ricerca e Innovazione del Gambero Rosso, ha messo a punto un percorso di degustazione speciale dove la pizza incontra lo Champagne e tutti i sapori autunnali del nuovo menù di stagione
Photo credits: fonte ufficio stampa

L’immancabile zucca rossa accompagnata da cicoria, formaggio di capra girgentana e nocciole ma anche il capone che si pesca in autunno su tutta la costa Tirrenica della occidentale, così come funghi porcini, erbette amaricanti, tartufo, pioppini e cardoncelli, carciofini in conserva, cime di rapa, friarielli. Questi i protagonisti di un nuovo menù stagionale dove tre diverse tipologie di impasti incontrano l’estrosa mano di Gioacchino Gargano, uno prestato all’arte bianca.

Dietro le quinte della sua pizzeria Saccharum, ad Altavilla Milicia, c’è un lavoro quotidiano e meticoloso fatto di studio e ricerca, in cui la passione per l’abbinamento degli ingredienti del territorio si sposa con una buona dose di inventiva e coraggio. Il risultato è una pizza innovativa e ricercata, ma sempre genuina che ha convinto anche l’autorevole Guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso ad assegnare l’ambito premio Ricerca e Innovazione.

Per festeggiare questa importante vittoria Saccharum ha attivato una partnership esclusiva con Champagne De Saint-Gall, un piccolo vigneron francese che con i suoi Premier Cru rende possibile un interessante abbinamento tra pizza e champagne, protagonista di un percorso speciale che la sala saprà magistralmente indicarvi.

Le pizze di Gioacchino Gargano sono un equilibrio perfetto tra farine e idratazione, il risultato è un impasto leggero, croccante e gustoso che esalta abbinamenti creativi attraverso un attento uso di materie prime dall’animo fortemente italiano, insieme a ingredienti locali, stagionali e sempre freschi, con una particolare attenzione alle piccole produzioni artigianali e le realtà Slow Food.

Le pizze sono un ottimo compromesso tra lo stile napoletano, soffice ed arioso, e quello italiano, molto croccante.

“La mia pizza non è né campana, né romana, né diversamente napoletana, è il risultato dei miei studi, corsi, esperimenti e prove ed è semplicemente mia – racconta Gioacchino Gargano, pizzaiolo e patron della Pizzeria Saccharum – Farine macinate a pietra, lunga lievitazione ed elevata idratazione rendono il mio impasto alveolato, leggero e facilmente digeribile, niente segreti, solo tanto studio e ricerca con l’obiettivo di migliorarsi ogni giorno di più.”

La pizzeria, aperta nel 2019, si è fatta velocemente strada tra le migliori pizzerie siciliane e il suo nome Saccharum è un omaggio ad un’antica coltura del territorio ormai scomparsa: la canna da zucchero.

La cucina propone oltre alla classica pizza tonda anche l’innovativa Spick&Crock, croccante pizza al padellino ottenuta da un blend di farine non raffinate e lievitata per 24 ore, da accompagnare ad un’interessante selezioni di fritti, chips e antipasti del territorio.

Da segnalare inoltre l’accurata selezione di vini e birre artigianali, il plus in più? D’estate e negli autunni più caldi è possibile cenare nella piacevole terrazza affacciata sul giardino.

Via Marina Della Bruca, 1
Altavilla Milicia (PA)

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi