Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Sailing chef: i vincitori dell’edizione 2024. L’evento è inserito nel programma di Tipicità in Blu

La regata, unica nel suo genere, registra un record di equipaggi partecipanti in una stupenda giornata di sole e vento a Marina Dorica
Photo credits: fonte ufficio stampa

Nello scenografico scenario del porto turistico di Marina Dorica si è disputata la sesta edizione della Sailing , la regata gastronomica giocata sulla doppia disfida tra gli equipaggi in gara impegnati, da un lato nella competizione velica, dall'altro in una gara ai fornelli.

Una regata del gusto unica, che anima il programma di Tipicità in Blu e che ogni anno richiama velisti con “l'animo” da chef.

Ben 12 gli equipaggi partecipanti che quest'anno si sono fronteggiati davanti agli spettacolari panorami offerti dalla Riviera del Conero, proponendo piatti sviluppati con ingredienti selezionati tra le eccellenze biodiverse del territorio marchigiano. Protagonista nel piatto di questa edizione il sardone, uno dei simboli più significa-tivi della cucina tradizionale di mare anconetana.

Presidente di giuria dell'edizione 2024 Gioacchino Bonsignore, Caporedattore del TG 5, nonché ideatore e conduttore della rubrica “Gusto”. Insieme a lui, nel panel dei giurati, altri illustri personaggi: Giancarlo Lau-renzi, direttore del Corriere Adriatico; Elena Casillo, responsabile di Web Nautica e curatrice della rubrica “Cambusa”; Luca Santini, presidente dell'Unione Regionale Cuochi ; Vito Ayroldi, rappresentante di Coop Alleanza 3.0; Giorgio Gaddoni per Coldiretti Marche; l'assessore Angelo Eliantonio, per il Comune di , e Loris Simonetti, consigliere di amministrazione di Marina Dorica.

Al termine della regata, nella suggestiva cornice della terrazza “Leopardi” protesa sul mare, si è svolta la premiazione. Il presidente del comitato organizzatore, Leonardo Zuccaro, ha rivelato i nomi dei vincitori dell'edizione 2024: prima classificata overall combinata l'imbarcazione Morris di Mauro Bellavigna, che si è aggiudicata il trofeo challenge, seguita da “Ringhio 1” di Riccardo Refe e da“Cenerentola” di Alberto Rogato. La giuria ha assegnato il premio speciale per la migliore cucina di bordo a “La Pitta” di Romualdo Quaglia.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi