Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

San Benedetto Ecogreen al fianco degli atleti alla Venice Marathon

L’Azienda veneta sarà presente con Ecogreen: la Linea di Acqua Minerale amica dell’ambiente.
Photo credits: fonte ufficio stampa 3rd Floor

Acqua Minerale San Benedetto corre al fianco degli atleti come acqua ufficiale della Venice Marathon, la gara podistica che si svolgerà il prossimo 23 ottobre a e che vedrà i maratoneti competere sulle distanze di 10, 21 e 42 km.

Il percorso principale è lungo 42,195 km: gli atleti saranno accolti e partiranno dal parco della suggestiva Villa Pisani a Strà e concluderanno in Piazza San Marco in Riva Sette Martiri. La prima parte del percorso si sviluppa in un ambiente ricco di storia e paesaggi suggestivi, lungo la Riviera del Brenta per poi arrivare nel centro di Marghera e Mestre, con il passaggio attraverso il nuovissimo museo del Novecento multimediale M9, correndo tra i coloratissimi edifici a mattonelle policrome che ospitano le sale del museo. Prosegue poi per oltre 2 km all'interno del Parco San Giuliano, e raggiunge Venezia tramite il Ponte della Libertà. La gara entra quindi nella rinnovata area portuale e raggiunge il centro storico dove si vive la parte più speciale ed indimenticabile della corsa. Gli atleti corrono a fianco del Canale della Giudecca fino a Punta della Dogana, qui attraversano il Canal Grande su un ponte galleggiante lungo quasi 170 metri, costruito appositamente per la gara. Infine, Piazza San Marco e il Palazzo Ducale saranno testimoni dell'ultima parte della maratona che si concluderà in Riva Sette Martiri in una posizione affacciata sul Bacino di San Marco.

San Benedetto disseterà i partecipanti con Ecogreen nel formato da 0,5L: la bottiglia della linea di Acqua Minerale “CO2 Impatto Zero”. Con Ecogreen, infatti, l'Azienda riduce al minimo le proprie emissioni di CO₂ e compensa totalmente quelle non eliminabili tramite l'acquisto di crediti per sostenere progetti green in tutto il mondo.

La bottiglia da 0,5L presenta inoltre l'innovativo tappo Twist&Drink, che è legato alla bottiglia per non essere disperso nell'ambiente. Una novità sostenibile, utile per il consumatore e con un importante risvolto green, che anticipa la direttiva europea 2019/904 che richiede l'obbligo del tappo attaccato alla bottiglia a partire dal 2024.

Gruppo Acqua Minerale San Benedetto S.p.A.

Nata nel 1956, Acqua Minerale San Benedetto S.p.A. è presente in cento Paesi nei cinque continenti ed è il primo player in Italia del beverage analcolico (fonte GlobalData 2022, dati 2021). Azienda “totale”, multispecialista e multicanale, San Benedetto opera con successo in tutti i segmenti del mercato di riferimento, dalle acque minerali (San Benedetto, Antica Fonte della Salute, Acqua di Nepi, Guizza, Pura di Roccia, Fonte Corte Paradiso e Cutolo Rionero Fonte Atella) a quelle addizionate (Aquavitamin e San Benedetto SKINCARE), dalle bibite gassate (San Benedetto e Schweppes) al thè (San Benedetto e Guizza) e ai prodotti per bambini (San Benedetto Baby), dagli sport (Energade), alle acque toniche (Schweppes) alle bibite piatte a base di succo (San Benedetto Succoso e Tel Quel) e gli aperitivi (San Benedetto e Ginger Spritz) fino agli energy drink ( San Benedetto SB Energy Super Boost e San Benedetto Fruit & Power)

Per ulteriori informazioni:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi