Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Sapore di Mare prima azienda italiana nel settore ittico a conseguire la certificazione internazionale di Catena di Custodia MSC e ASC per i prodotti sfusi

La scelta dell’azienda di Corridonia, specializzata nella commercializzazione di prodotti ittici congelati sfusi, conferma così il proprio impegno nella sostenibilità ittica, offrendo ai propri clienti ad oggi una selezione di prodotti con marchio MSC e ASC.
Photo credits: fonte ufficio stampa Spin-To

Sapore di Mare – brand proprietario di D.I.MAR Srl con sede a Corridonia (MC) specializzato nella commercializzazione di prodotti ittici sfusi, è la prima azienda in Italia ad offrire prodotti ittici congelati sfusi certificati MSC (Marine Stewardship Council) e ASC (Acquaculture Stewardship Council). Ciò garantisce al consumatore che il pesce acquistato, identificabile in punto vendita con i marchi MSC e ASC, provenga da fornitori a loro volta certificati e quindi impegnati attivamente nella ricerca di una sempre maggiore sostenibilità.

MSC è un'organizzazione non profit che promuove la salute degli oceani attraverso un programma di certificazione ed etichettatura di prodotti ittici pescati in modo sostenibile. Il programma si compone di 2 Standard principali. Lo Standard MSC per la pesca sostenibile è composto da 3 principi: salute della popolazione ittica, per cui l'attività di pesca deve lasciare in mare quante più risorse possibile per far sì che la popolazione possa riprodursi; ridotto impatto della pesca sull'ambiente marino e gestione responsabile della pesca, effettuata in modo da potersi adattare ai cambiamenti. Lo Standard MSC per la catena di custodia assicura invece che il pesce venduto con il marchio MSC provenga effettivamente da una pesca certificata MSC.

ASC è un'organizzazione non profit che promuove la sostenibilità nell'acquacoltura attraverso un programma di certificazione ed etichettatura di prodotti ittici provenienti da allevamento responsabile. Questa definisce gli standard per l'allevamento delle specie ittiche, con un occhio di riguardo all'impatto ambientale dell'acquacoltura e garantendo la tutela dei diritti dei lavoratori. Inoltre, ASC è impegnata a garantire la tracciabilità lungo tutta la catena di approvvigionamento fino a quando il prodotto arriva sul banco di vendita.

“Siamo orgogliosi di essere i primi in Italia a conseguire questo importante riconoscimento – commenta Roberto Mancuso, Chief Operating Officer di Sapore di Mare. Abbiamo iniziato le procedure per ottenere questa certificazione nell'ottobre dello scorso anno e siamo riusciti a conseguirla in tempi ragionevolmente brevi. Si tratta di un tassello ulteriore che va nella direzione di garantire ai nostri clienti che il prodotto che acquistano proviene da fonti certe, controllate, sicure e che praticano la pesca e l'allevamento in modo sostenibile e responsabile, valori che sono parte integrante del DNA di Sapore di Mare fin dalla sua fondazione”.

Questa certificazione e la scelta di vendere prodotti certificati MSC e ASC testimoniano ulteriormente l'impegno di Sapore di Mare nell'ambito della sostenibilità ambientale. Fin dalla sua fondazione infatti, nel 1992, la missione dell'azienda è stata quella di offrire tracciabilità e trasparenza su tutti i prodotti che offre: dall'individuazione delle zone di cattura, all'attenta selezione del pescato, al suo surgelamento, al trasporto e infine alla vendita al dettaglio.

(In foto: Roberto Mancuso, Chief Operating Officer di Sapore di Mare)

ABOUT SAPORE DI MARE

Sapore di Mare, 506 dipendenti, conta oggi circa 100 punti vendita in tutta Italia e ha chiuso il 2023 con un fatturato di oltre 76 milioni di Euro. Nel 2023 ha movimentato 10.000 tonnellate di prodotto, 2.000 tonnellate di piatti pronti frutto di 3.395 controlli e prelievi, volti ad assicurare una sempre maggiore qualità. Dal 2017 D.I.MAR S.r.l., proprietaria del brand, è controllata dall'Edmond de Rothschild Investment Partners (ora Mast Capital Partners e Andera Partners), gruppo finanziario specializzato nelle attività di asset management con oltre 160 miliardi di Euro di patrimonio gestito.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi