Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Sbrisolona & Co. Tutto pronto per la seconda edizione del festival che celebra la regina dei dolci mantovani

È stata presentata presso la sede degli Istituti Santa Paola a Mantova la seconda edizione di Sbrisolona &Co la kermesse in programma dal 13 al 15 ottobre nel centro storico della città interamente dedicata ai prodotti più famosi della pasticceria mantovana, con un focus sulla Sbrisolona e sui numerosi dessert caratteristici virgiliani.
Photo credits: fonte ufficio stampa

“Un terzo della spesa turistica italiana deriva dall'enogastronomia, che anche in rappresenta un driver importante per l'attrattività e l'indotto economico – fa sapere in una nota l'Assessore al Turismo, Moda, Design, Marketing Territoriale e Grandi Eventi di Regione Lombardia Barbara Mazzali –. La Sbrisolona, dolce tipico della tradizione mantovana, è uno di quei dolci iconici del nostro Paese nel mondo. Una conferma di eccellenza e qualità, che ogni anno il Festival ripropone con successo”.

“Con la seconda edizione del festival dedicato alla regina dei dolci tradizionali mantovani, la Sbrisolona, la nostra bellissima città torna ad essere protagonista e al tempo stesso spettatrice di un evento rivolto a tutti, mantovani e turisti di ogni età, all'insegna dell'eccellenza e del gusto – ha spiegato Giovanni Buvoli, Vicesindaco Comune di – Quest'anno abbiamo scelto di lanciare l'evento presso la sede dell'ente di formazione Istituti Santa Paola che tra i principali corsi professionali vede quello dedicato alla panificazione e pasticceria, una realtà che dice molto del valore di questa antica e attualissima tradizione dolciaria, capace non solo di deliziare i palati ma anche di generare professionalità, occupazione ed economia. L'enogastronomia mantovana è infatti uno dei principali fattori attrattivi verso il nostro territorio, per questo la nostra amministrazione ha deciso di investire nella sua promozione. Il festival inoltre diventa occasione per i tanti visitatori di vivere le nostre piazze, scoprire i nostri palazzi e monumenti storici, respirare il fascino di una città dove l'arte e la natura completano un'esperienza indimenticabile”.

“La sbrisolona è inserita nell'elenco regionale dei prodotti agroalimentari tradizionali, insieme ai tanti altri dolci tipici del nostro territorio che, occorre ricordare, vanta uno dei sistemi agroalimentari più importanti nel panorama italiano, con molti prodotti a denominazione di origine (DOP) e a indicazione geografica (IGP) riconosciuti dall'Unione europea. – ha spiegato Carlo Zanetti, Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Mantova – Proprio Mantova quindi diventa location perfetta per ospitare il festival della Sbrisolona e dei dolci italiani La Camera di commercio, contribuendo alle sinergie messe in atto, sostiene attivamente l'evento e le imprese mantovane che partecipano alla rassegna, in linea con la filosofia e la mission dell'ente che, tra i propri compiti istituzionali, ha quello di promuovere e valorizzare l'economia locale e le eccellenze del territorio, in tutte le sue forme. Grazie al bando emanato a inizio settembre dall'Ente camerale, infatti, le imprese espositrici potranno usufruire di un contributo a fondo perduto fino a 2.000 euro, a copertura del 50% delle spese sostenute per la partecipazione alla manifestazione. Le domande si possono presentare fino al 30 ottobre 2023”.

“Eventi di questo tipo hanno un forte impatto sul territorio e la sua comunità, dal punto di vista sia identitario che economico, con riverberi positivi su tutto il tessuto commerciale della città – ha commentato Giampietro Ferri, Vicepresidente Provinciale di Confcommercio Mantova e Presidente di Fipe Mantova – In particolare, la rete dei pubblici esercizi è quella che maggiormente ne beneficia, perché il grande afflusso di persone riempie i locali. Per garantire successo ed efficacia a queste iniziative, è però fondamentale che tutti gli stakeholder diventino parte integrante della manifestazione, che l'evento venga, cioè, percepito come la Festa della Città nel suo insieme. È quindi importante creare sinergie con le attività, anche attraverso appuntamenti ed eventi che coinvolgano bar, ristoranti, pasticcerie, , imprenditori, vetrine a tema. Ringraziamo Regione, il Comune e la Camera di Commercio di Mantova, gli Istituti Santa Paola e ovviamente SGP Eventi per aver creduto e sostenuto la manifestazione”.

“Era un evento che mancava alla nostra città, e che visto il successo incontestabile della prima edizione, è stato inserito con nostra grande soddisfazione nel palinsesto permanente degli eventi della città – ha affermato Stefano Gola, Vicepresidente Provinciale di Confcommercio Mantova con Delega al Territorio – Credo che alla base di questa assordante assenza, nonostante la forte tradizione dolciaria del nostro territorio, ci fosse il posizionamento di Mantova sul mercato turistico: nell'immaginario collettivo è la capitale del Rinascimento italiano e la città dei festival (primo fra tutti il Festivaletteratura) e degli eventi culturali, diventando quindi una destinazione culturale di medio alto livello. Il Festival della Sbrisolona ci permette di sfruttare un'altra grande leva di marketing del nostro territorio, fino ad ora non sfruttata pienamente ma altrettanto importante e trainante: la nostra straordinaria tradizione enogastronomica”.

“Siamo felici di ospitare questa presentazione presso il nostro Istituto – ha aggiunto Enrico Furgoni, Direttore Istituti Santa Paola di Mantova -. Ringrazio i collaboratori e coordinatori della scuola che permetto di realizzare tutte le iniziative e in particolare il nostro maestro pasticcere. Un evento importante anche per la crescita dei giovani che devono inserirsi nel mondo del lavoro e per valorizzare i prodotti del territorio”.

“L'edizione 2023 di Sbrisolona &Co presenta numerose conferme e altrettante novità – ha concluso Stefano Pelliciardi, Amministratore SGP Grandi Eventi – in primis possiamo annunciare la presenza di produttori di dolci provenienti praticamente da tutta Italia. Ci saranno oltre 40 stand ubicati in piazza Sordello suddivisi in tre grandi categorie, dolci tipici mantovani, dolci tipici italiani e cioccolateria artigianale. Ma non mancheranno grandi nomi come Paolo Massobrio, Edoardo Raspelli ma anche Luca Perego in arte Lucake e due premi dedicati al territorio, il Virgilio di Zucchero che verrà conferito a Giovanni Comparini, titolare della storica pasticceria La Tur dal Sücar sarà Roberto Boninsegna a ricevere il premio Gemma dei Gonzaga. Ma non mancheranno i grandi eventi, lo scorso anno la sbrisolona era stata assolta al processo ma quest'anno sarà possibile assistere all'appello, ma anche il corteo storico per la rievocazione del matrimonio tra Isabella d'Este e Francesco II Gonzaga dove secondo la leggenda sarebbe nata la torta delle rose.

Un piccolo accenno di storia della Sbrisolona

La Sbrisolona Mantovana deve il suo nome a “brìsa” (briciola), per il suo carattere tipicamente “sbricioloso“. Come da tradizione, questo dolce si spezza con le mani, gesto che oltre a riportarci ai dolci ricordi d'infanzia, crea delle semplici e deliziose briciole che rendono ogni piccolo assaggio un autentico momento di bontà. La Torta Sbrisolona è sicuramente il simbolo della pasticceria mantovana. Nata molto tempo fa, veniva chiamata anche “torta delle tre tazze“, questo perché realizzata con la stessa quantità di farina bianca, farina gialla e zucchero. La torta era particolarmente apprezzata dal mondo contadino (grazie ai lunghi tempi di conservazione) e dalle puerpere durante l'allattamento, in quanto la presenza delle mandorle (simbolo di luce e rinascita), con il loro importante apporto di vitamine e sali minerali, garantiva proprietà energizzanti a questo semplice e squisito dolce.

La kermesse Sbrisolona & Co unisce gusto, tradizione, innovazione e cultura, un mix turistico perfetto che per tre giorni porterà i visitatori alla scoperta dei dolci mantovani, ma anche un'occasione per visitare le bellezze storiche di Mantova come i principali musei, Palazzo Ducale e Palazzo Te.

Mantova è una città circondata da 3 laghi artificiali e situata in Lombardia. È nota per l'architettura rinascimentale degli edifici eretti dai Gonzaga, come il Palazzo Ducale. Questo edificio imponente ospita la Camera degli Sposi, decorata da affreschi di Andrea Mantegna. I Gonzaga fecero erigere anche il Palazzo Te, noto per la Sala dei Giganti, in cui ogni superficie è ricoperta da dipinti di scene mitologiche.

Da vedere vi sono il Duomo di San Pietro, la Casa di Rigoletto, Piazza Sordello (su cui si affaccia Palazzo Ducale), Piazza Broletto, dove si trova il Palazzo del Podestà, Piazza delle Erbe, circondata dal Palazzo della Ragione, dalla Rotonda di S. Lorenzo e la Casa del Mercante.

Mantova è famosa per la sua storia, ma i buongustai conoscono bene anche la sua gastronomia. La mostarda e la sbrisolona, i risotti preparati con il Vialone Nano e i tortelli alla zucca, il salame mantovano e i cotechini Vaniglia, il Grana Padano e il Parmigiano Reggiano.

Una tappa da Scaravelli nel cuore di Mantova è d'obbligo!

Il business del gruppo Scaravelli si sviluppa in svariati ambiti legati, in prevalenza, all'area dell'ospitalità turistica di alto profilo e del artigianale di qualità. A caratterizzare ed indirizzare le scelte del gruppo è la volontà di offrire ai propri clienti esperienze al massimo livello in termini di qualità e prestigio. Per questo motivo le location scelte sono sempre centralissime e in posizione privilegiata, nel cuore delle città più suggestive d'Italia. Scaravelli rappresenta una garanzia di elevato standard di servizio grazie alla cura meticolosa dei dettagli e alla scelta accurata dei prodotti nel rispetto della tradizione locale, ma con un occhio sempre attento all'innovazione e alle ultime tendenze per offrire ad ospiti e clienti autentiche esperienze immersive.

La Forneria

I prodotti della Forneria sono realizzati utilizzando materie prime di altissima qualità selezionate con un'attenzione scrupolosa alla loro provenienza italiana e locale. Sono preparati artigianalmente nel rispetto della migliore tradizione mantovana all'insegna del “tutto made in Italy”.

Ogni giorno nel laboratorio a vista di Scaravelli chef e pasticceri lavorano con passione e professionalità per farvi gustare il meglio delle specialità dolci e salate di Mantova.

Passeggiando sotto ai portici di Piazza delle Erbe, nel cuore del centro storico della bella Mantova, vi potrà capitare di imbattervi in una sfoglina al lavoro che dalla vetrina impasta, tira la sfoglia o riempie a mano i tortelli di zucca, e di ammirare dove nascono le specialità fra le mani di abili pasticceri.

Il Ristorante

Scaravelli Ristorante è il luogo ideale per un all'insegna della qualità e del relax. A fare da cornice la piazza più bella di Mantova: lo sfondo è la cupola di Sant'Andrea all'ombra della Torre dell'Orologio

Il Ristorante propone le migliori specialità della cucina mantovana preparate secondo la tradizione, un'ottima pizza e dessert di produzione propria nella favolosa cornice di Piazza delle Erbe, la più suggestiva del centro storico di Mantova.

Oltre ad un ampio plateatico per pranzare e cenare all'aperto nella piazza più suggestiva del centro storico di Mantova, accanto alla torre dell'orologio e alla Rotonda di San Lorenzo, Scaravelli Ristorante dispone di uno spazio all'aperto coperto sotto lo scenografico porticato del Palazzo della Ragione, oltre a 4 eleganti salette interne con ampie vetrate completamente apribili che si affacciano direttamente sul porticato.

Il Menù

La cucina del ristorante propone tutti i migliori piatti della tradizione mantovana, oltre alle preparazioni della cucina italiana e alla pizza sia classica che in pala. Immancabili, in tutte le stagioni, i tortelli di zucca e gli agnoli al burro fuso e Grana Padano (entrambi di produzione propria) oltre al risotto Vialone Nano con pesto pregiato di maiale.

Tra i secondi piatti, è possibile assaggiare, tra gli altri, il “Luccio di lago in salsa Gonzaga con polenta abbrustolita”.

Tra i dessert, tutti rigorosamente di produzione propria, protagonista è sempre la “Sbrisolona” servita con salsa zabaione.

L'Enoteca

Un ricco assortimento di alcolici e analcolici, sapientemente preparati dai nostri barman, vini locali e italiani dall'ampia carta dei vini e birre artigianali. In abbinamento le deliziose mezze pale (pizze in pala bianche o farcite) fatte al momento, salumi e specialità del territorio, oltre ai prodotti artigianali realizzati a mano da Scaravelli Forneria.

La Residenza

Il tratto distintivo di Scaravelli: Residenza è, oltre alla storicità degli edifici seicenteschi, ristrutturati nel pieno rispetto del loro valore artistico e all'insegna della cura del dettaglio e del comfort, la posizione strategica. Situata nel cuore del centro storico di una delle città più suggestive d'Italia, permette agli ospiti di godere degli scorci più spettacolari, vivendo un'esperienza immersiva.

Gli Istituti Santa Paola

Gli Istituti Santa Paola sono un ente di formazione con sede nell'antico complesso conventuale fondato nel 1420 da Paola Malatesta Gonzaga, situato nel centro della città di Mantova. Essi organizzano sotto l'egida della Regione Lombardia, dell'Unione Europea, del Ministero dell'Istruzione e del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, corsi di formazione professionale legalmente riconosciuti nei settori. Gli Istituti Santa Paola sono anche sede di uno dei centri di maggior importanza nel nord Italia per lo studio e la pratica delle attività di restauro dei Beni Culturali. Informazioni specifiche sui corsi per “Tecnico del Restauro di Beni Culturali” e sul corso di laurea quinquennale a ciclo unico in “Restauratore di Beni Culturali” sono disponibili nel sito dedicato: https://restauro.istitutisantapaola.com/

BOTTOLI Passione artigianale dal 1959

Dove tutto nasce: il nostro sogno nasce in terra mantovana da un piccolo panificio che, con passione e creatività e di generazione in generazione, ha saputo varcare i propri confini fino a diventare la grande realtà di oggi in grado di portare i propri valori sulle tavole di tutti gli italiani. Da oltre 70 anni abbiamo “le mani in pasta”, mescolando farina, acqua e fantasia. Non ci siamo fermati al solito pane, ma gli abbiamo dato nuove forme, nuovi gusti, nuovi spunti, per una linea di prodotti variegata e sempre rinnovata. Per noi artigianalità significa saper conciliare la passione per le cose buone e di alta qualità, al gusto per l'innovazione. Per questo i nostri Maestri Pasticceri creano ogni giorno con la massima cura, torte speciali in grado di regalare emozioni. L'accurata ricerca di ingredienti pregiati e la lenta lavorazione sono il segreto per ottenere massima friabilità e gusto ricercato dall'elegante contrasto dolce-salato.

Il connubio perfetto tra gusto e tradizione

Bastano pochi e semplici ingredienti per rendere un dolce classico davvero unico e inimitabile. Con il suo profumo inconfondibile, il sapore autentico e la sua friabilità, la Sbrisolona sa conquistare proprio tutti! Ci mettiamo tutta la nostra passione nella preparazione artigianale, come vuole la più antica tradizione, ecco perché è così buona e genuina. Se vuoi gustarla nel suo lato più tradizionale, bagnala con un po' di grappa o accompagnala con un calice di passito o con un buon caffè. Non solo, ma può diventare il tuo segreto per preparare tanti dolci con un pizzico di originalità come cheesecake, crumble o sbriciolate.

Sbrisolona cacao e nocciole: La fragranza inconfondibile delle pregiate nocciole tostate incontra le note del cacao in polvere, per un dolce viaggio, tutto da scoprire.

Torta Tenerina: la massima espressione del cioccolato in una torta dal cuore morbido, preparata con raffinato cacao extra 70%.

Il gusto autentico delle cose semplici: dalle sapienti mani dei nostri Maestri Panificatori nasce la Focaccia Bottoli, una specialità artigianale croccante e irresistibile.

Scopri tutta la bontà e il suo sapore rustico sgranocchiandola da sola, così com'è, le monoporzioni sono perfette per lo snack sempre con te. La puoi servire al posto del pane per un tocco in più sulla tua tavola e gustarla in accompagnamento a salumi e formaggi… una vera delizia per il palato!

Non il solito pane: una ventata di novità sulla tua tavola con la focaccia croccante, leggera e fragrante, perfetta da gustare al posto del pane. È fatta di pochi e semplici ingredienti, accuratamente selezionati: farina italiana, lievito madre e olio extravergine di oliva. L'impasto viene lavorato sapientemente a lungo per rispettare i naturali tempi di lievitazione, per poi essere cotto delicatamente al forno sino a raggiungere perfetta doratura dalla friabilità eccezionale.

Focaccia Croccante: croccante e sfiziosa, la Focaccia Bottoli è preparata artigianalmente con olio extravergine di oliva italiano, lievito madre e farina rigorosamente italiana.

Non solo ci impegniamo per garantire la massima genuinità e bontà dei nostri prodotti, ma prestiamo grande attenzione a tutto ciò che ci circonda per essere sempre più sostenibili e buoni per l'ambiente.

Scaravelli:

Piazza delle Erbe 15

T. +39 0376 225880

Portici Broletto 28

46100 Mantova

T. +39 0376 328141

info@scaravelli.it – https://www.scaravelli.it

BOTTOLI SPA Industria Panificazione Via , 18 46100 Mantova (MN)

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi