Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Serenissima Ristorazione, la recente partnership con Too Good To Go

Siglata partnership tra Serenissima Ristorazione e l’app Too Good To Go: l’iniziativa mira a promuovere un consumo consapevole e a combattere lo spreco alimentare

Limitare lo spreco di cibo nel nostro Paese rientra tra le priorità di importanti realtà come Serenissima Ristorazione. In qualità di leader italiano nel settore della ristorazione commerciale e collettiva, l'azienda ha siglato una partnership con Too Good To Go.

Serenissima Ristorazione, l'accordo con Too Good To Go

Oggi la grave situazione dello spreco alimentare in Italia e nel resto del mondo non può più passare inosservata. I dati relativi al cibo sprecato nel nostro Paese ogni anno non fanno che incidere negativamente sull'economia e sull'ambiente. Tra le realtà impegnate nella promozione di un consumo più consapevole, Serenissima Ristorazione, leader italiano nel settore della ristorazione commerciale e collettiva, da tempo porta avanti la lotta allo spreco alimentare. La nuova partnership siglata con Too Good To Go, app che mira ad azzerare gli sprechi di cibo, conferma gli obiettivi del percorso di sostenibilità avviato dall'azienda. L'intento è salvare gli alimenti e tutelare al contempo l'ambiente. Le “Magic Box” proposte da Serenissima Ristorazione , e disponibili presso il bar di Viale della Scienza a , offrono una selezione di prodotti freschi rimasti invenduti a fine giornata. Grazie a questa iniziativa, i cittadini hanno la possibilità di acquistare e consumare alimenti freschi, evitando quindi di sprecarli.

Sostenibilità, le iniziative e i progetti di Serenissima Ristorazione

Con quartier generale a Vicenza, Serenissima Ristorazione, fondata dal Presidente Mario Putin, ha un obiettivo preciso: promuovere una corretta cultura dell'alimentazione. La partnership con l'app Too Good To Go si inserisce in un più ampio percorso di sostenibilità che ad oggi include diversi progetti e iniziative. La collaborazione con Biova Project consente di recuperare il pane non distribuito, quindi di lavorarlo e trasformarlo successivamente in birra artigianale. Grazie a un altro importante progetto di recupero del cibo integro e non somministrato, l'azienda ha la possibilità di devolverlo come pasto solidale ad associazioni benefiche come il Banco Alimentare. Tra le iniziative di sensibilizzazione sul tema, l'azienda ha preso parte alla Green Week nelle scuole di Bolzano e ha inoltre siglato una collaborazione con Foodinsider per favorire il consumo di menu a basso impatto ambientale. Per poter usufruire del servizio offerto da Serenissima Ristorazione è sufficiente scaricare gratuitamente l'app Too Good To Go.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Edoardo Guerri

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi