Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

“Signore e Signori, la rivoluzione è servita”: svelato il tema di Identità Milano, il Congresso Internazionale di alta cucina

Identità Milano torna al Mi.Co di Milano da sabato 28 a lunedì 30 gennaio 2023, per la sua 18esima edizione con un tema che guarda al futuro: “Signore e Signori, la rivoluzione è servita”.
Photo credits: fonte ufficio stampa

Identità Golose si riconferma ancora una volta un'instancabile fucina di idee e dibattiti, che mette al centro grandi , maestri dell'ospitalità, artigiani, produttori, ma anche esponenti del mondo della cultura, dell'economia e della televisione. Una realtà mai uguale a se stessa ma pronta continuamente a rinnovarsi, alla luce di un impegno che Paolo Marchi e Claudio Ceroni, fondatori di Identità Golose, portano avanti da quasi vent'anni: un lungo periodo di tempo durante il quale non è mai venuto meno il lavoro di ricerca sul mondo dell'enogastronomia italiano e , sempre con occhio attento all'attualità e ai suoi mutamenti e stravolgimenti.

Un'attualità che ha spinto, nel corso degli ultimi mesi, a una riflessione profonda: in questa situazione, Identità vuole farsi testimone e portavoce dell'urgenza di cambiamento positivo che sta attraversando tutti gli ambiti del settore enogastronomico, attraverso un'edizione che si prospetta rivoluzionaria.

Il Congresso di Identità Golose, fin dalla sua nascita, è esistito innanzitutto per questo. Oggi torna a ribadire, più che mai, la sua missione di raccontare il cambiamento e l'innovazione, con un'edizione che vedrà alternarsi sul palcoscenico non solo i grandi protagonisti internazionali ma anche tanti giovani, tutti accomunati da una grande voglia di riscatto.

Paolo Marchi, Fondatore di Identità Golose


IDENTITÀ GOLOSE
Identità Golose nasce nel gennaio del 2005 come il primo congresso italiano di cucina d'autore, ideato da Paolo Marchi: da ormai quindici anni, con l'organizzazione di MAGENTABureau, accoglie sul palco i più grandi professionisti della cucina e della pasticceria, italiani e internazionali. Cuochi che sanno dare un'impronta originale al proprio lavoro, nel campo della tradizione e lungo i sentieri della creatività.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi