Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Sistemi agrivoltaici negli oliveti, quale potenzialità in Italia?

Gli agrivoltaici negli oliveti italiani offrono promettenti opportunità di integrazione tra agricoltura ed energia rinnovabile. Questi sistemi, che combinano coltivazioni di olivo con pannelli solari, possono ottimizzare l’uso del suolo e diversificare le entrate degli agricoltori. Tuttavia, è importante gestire l’ombreggiamento per massimizzare la produzione agricola. L’olivo è una coltura chiave in Italia, e l’installazione di pannelli solari potrebbe proteggerla dagli eventi atmosferici e mitigare gli effetti del clima mediterraneo. Con la giusta trasparenza dei moduli, l’Italia potrebbe generare significative quantità di energia, riducendo le emissioni di CO2 e creando nuovi posti di lavoro nelle zone rurali. L’agrivoltaico rappresenta un’opportunità sostenibile per l’olivicoltura italiana.

L'integrazione tra produzione agricola e generazione di energia rinnovabile offre opportunità interessanti per il futuro delle coltivazioni mediterranee. In particolare, i sistemi agrivoltaici rappresentano una possibile soluzione per ottimizzare l'uso del suolo e stimolare una transizione sostenibile.

In questo articolo viene esplorato il potenziale dei sistemi agrivoltaici negli oliveti italiani, analizzandone potenzialità energetiche e benefici per la coltura dell'olivo.

Sistemi agrivoltaici, una soluzione per l'ottimizzazione del suolo

I sistemi agrivoltaici, che combinano generazione fotovoltaica e coltivazioni agricole, stanno emergendo come approccio promettente per conciliare produzione alimentare ed energetica, vista la crescente competizione per l'uso del suolo. Installando pannelli solari sopra gli oliveti si può ottimizzare l'impiego del terreno, consentendo agli agricoltori di diversificare le proprie fonti di reddito.

Tuttavia, è importante valutare gli effetti dell'ombreggiamento dei pannelli sulle colture, poiché un'ombra eccessiva può ridurre considerevolmente i raccolti. È quindi necessario definire livelli ottimali di trasparenza dei moduli, per massimizzare la produzione energetica senza compromettere quella agricola.

La coltivazione dell'olivo in Italia

L'olivo è una coltura chiave nel nostro Paese, con oltre 1 milione di ettari coltivati soprattutto in . Le varietà principali sono adattate anche a sistemi di potatura che ne contengono l'altezza, permettendo l'installazione di pannelli solari sopra gli oliveti.

Questa configurazione apporterebbe diversi vantaggi agli agricoltori, grazie alla protezione dagli eventi atmosferici estremi offerta dagli impianti fotovoltaici. Inoltre, l'ombra moderata dei pannelli potrebbe mitigare gli effetti dello stress da alte temperature tipiche del clima mediterraneo.

Analisi della trasparenza ottimale dei moduli

Per valutare i livelli di trasparenza adeguati al contesto italiano, sono state analizzate le curve fotosintetiche di diverse varietà di olivo. I risultati mostrano che per le località italiane è necessaria una trasparenza compresa tra 0.69-0.71, leggermente superiore rispetto ad altre regioni mediterranee a maggiore irradiazione.

Ottimizzando il modello e considerando solo i mesi della fase vegetativa dell'olivo, è possibile ridurre la trasparenza richiesta fino al 3.5%, massimizzando la capacità di generazione fotovoltaica installabile.

Potenzialità dei sistemi agrivoltaici negli oliveti italiani

Anche installando impianti agrivoltaici sul 1% della superficie olivicola , si potrebbero produrre oltre 6 TWh di energia l'anno. Questa energia, pari al 2.8% della domanda elettrica italiana, permetterebbe di evitare emissioni di CO2 per circa 450 kilotonnellate l'anno.

In termini occupazionali, la realizzazione di tali impianti creerebbe migliaia di nuovi posti di lavoro, dando slancio all'economia delle zone rurali. L'agrivoltaico rappresenta dunque un'opportunità da valorizzare per l'olivicoltura italiana, in un'ottica di sostenibilità ambientale ed energetica.

Per ulteriori informazioni e dettagli sull'argomento, suggerisco di visitare il blog sotto linkato dove è possibile trovare approfondimenti, studi di casi e ulteriori informazioni sull'argomento dei sistemi agrivoltaici o in generale dei terreni fotovoltaici.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Paolo Vinci

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi