Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Ti regalo a S. Valentino l’ebook “Cicia maestrina dalla penna rossa”

Un dono ai lettori, nel giorno per antonomasia dedicato all’amore, con un testo che parla di sentimenti, d’amori rifiutati, dannati.
Photo credits: Wilma Zanelli

L'occasione per fare un tuffo nella romanticheria, tra narrativa e parole di panna. un momento di riflessione, come l'argomento dedicato ai sentimenti che è attuale oggi come migliaia di anni fa. Si ama sempre allo stesso modo ed i pericoli, i rischi sono sempre gli stessi, come il bisogno e la ricerca d'amore. Cambiano gli scenari, le epoche, i tabù, le regole, ma l'amore è sempre lì, in attesa, in agguato, e spesso si diverte di noi, del nostro bigottismo, egoismo, perbenismo e di quel modo strano di rapportarci con esso. Temiamo l'amore, ma affrontiamo l'odio. Temiamo la dolcezza, ma sappiamo incassare schiaffi e pugni, scappiamo dalla paura d' innamorarci ma restiamo soli come soldatini in vedetta sotto il sole implacabile che prosciuga anche il nostro respiro. Pronunciamo parole di risentimento, d'odio ma abbiamo paura d'una sola parola d'amore. Siamo essere strani, visti con la penna d'uno scrittore, spesso un po' ridicoli.

Di solito restiamo stupiti se riceviamo un dono inaspettato, sopratutto da estranei. Ci chiediamo sempre che cosa bolle in pentola, e quanto possa “costare” un regalo mai desiderato. E mentre voi fate le debite considerazioni, noi vi informiamo che il giorno di San Valentino, il 14 febbraio, l' editrice “Gusto Italiano/ Італійський смак” omaggerà ai book lovers, un ebook in regalo distribuito sui mercati Amazon.

Per quelle 24 ore, in esclusiva Kindle, l'autrice Wilma Zanelli parlerà d'amore attraverso il libro: “Cicia maestrina dalla penna rossa”.

“Non è la prima volta che Andrea Busso, mio coautore ed io pianifichiamo giornate di a prezzi scontatissimi sopratutto per i mercati esteri Amazon, rivolti agli emigrati italiani. Ma il 14 febbraio e solo il 14 febbraio, l'ebook sarà completamente gratuito su tutti i mercati – conferma l'autrice Wilma Zanelli – ho pensato di fare un dono ai lettori, nel giorno per antonomasia dedicato all'amore, con un testo che parla di sentimenti, d'amori rifiutati, dannati. L'occasione per fare un tuffo nella romanticheria, tra narrativa e parole di panna”.

L'occasione è imperdibile, un momento di riflessione, come l'argomento dedicato ai sentimenti che è attuale oggi come migliaia di anni fa. Si ama sempre allo stesso modo ed i pericoli, i rischi sono sempre gli stessi, come il bisogno e la ricerca d'amore. Cambiano gli scenari, le epoche, i tabù, le regole, ma l'amore è sempre lì, in attesa, in agguato, e spesso si diverte di noi, del nostro bigottismo, egoismo, perbenismo e di quel modo strano di rapportarci con esso. Temiamo l'amore, ma affrontiamo l'odio. Temiamo la dolcezza, ma sappiamo incassare schiaffi e pugni, scappiamo dalla paura d' innamorarci ma restiamo soli come soldatini in vedetta sotto il sole implacabile che prosciuga anche il nostro respiro. Pronunciamo parole di risentimento, d'odio ma abbiamo paura d'una sola parola d'amore. Siamo essere strani, visti con la penna d'uno scrittore, spesso un po' ridicoli.

A noi, non resta che augurarvi un felice e consapevole S. Valentino e riportare fedelmente l'introduzione dell'ebook, che recita così:

“Questo è un viaggio che iniziò molti anni fa. Cominciò in un soleggiato giorno di febbraio a Verbania seduta con te, al tavolo di un rinomato ristorante del lungolago. Dicevi d'esser così sereno che, ginocchia permettendo, avresti fatto mille piroette sui selciati dei giardini che stavano di fronte a noi. Ho preso alcuni appunti durante il nostro connaturato girovagare. Ne è nato un brevissimo diario che dedico a te, indimenticabile, orgoglioso, testardo, cinico, amabile compagno di viaggio”.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Natasha – Gusto Italiano

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi