Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Torna a Cremona la Festa del Torrone per celebrare il dolce tradizionale cremonese ma anche la città che l’ha visto nascere

Nella Sala Stampa di Palazzo Lombardia a Milano si è tenuta la presentazione della rassegna che, dall’11 al 19 novembre 2023, porterà tanta dolcezza nelle vie del centro di Cremona! Sono intervenuti alla conferenza stampa: Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia; Barbara Mazzali, Assessore al Turismo, Marketing Territoriale e Moda; Barbara Manfredini, Assessore al Turismo, Commercio e Sicurezza del Comune di Cremona; Gian Domenico Auricchio, Commissario Straordinario per la CCIAA di Cremona; Stefano Pelliciardi, Rappresentante SGP Grandi Eventi.
Photo credits: fonte ufficio stampa

Nove giorni alla scoperta del torrone proveniente da ogni angolo d'Italia con degustazioni, showcooking, premiazioni, rievocazioni storiche e appuntamenti culturali alla scoperta del dolce di Natale per eccellenza. Tante novità e appuntamenti ormai divenuti tradizionali, tra i quali la rievocazione storica del matrimonio tra Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza, il tanto atteso spettacolo finale, degustazioni, visite guidate e tanto altro in programma.

Pres. Fontana “Evento che catalizza attenzione turisti”

“Eventi come la Festa del Torrone – ha commentato il Presidente di Regione Attilio Fontana catalizzano l'attenzione del turismo di prossimità e alimentano anche i flussi di viaggiatori provenienti da diverse parti del mondo, curiosi di conoscere, apprezzare e rivivere – se hanno già visitato i nostri territori – le ricchezze artistiche, architettoniche, paesaggistiche, senza dimenticare i giacimenti culturali presenti nei musei e le splendide dimore storiche. La qualità artigiana e il saper fare tradizionale, i beni materiali e il capitale immateriale – ha aggiunto – concorrono al vasto apporto della Lombardia al Made in Italy. Elementi che incrementano l'attrattività, la rigenerazione urbana, la crescita sociale ed economica”.

Anche quest'anno la Festa del Torrone di si conferma un appuntamento di prim'ordine, non solo enogastronomico ma anche culturale.

“Il torrone cremonese – ha detto l'assessore a Turismo, Moda, Marketing Territoriale e Grandi Eventi di Regione Lombardia Barbara Mazzali è un prodotto lombardo IGP, che rispecchia l'identità e la tradizione di questo territorio. Lo conferma anche il nome ‘torrone' che deriva dal Torrazzo di Cremona, la grande torre simbolo della città. Questo dolce che si tramanda di generazione in generazione, come tante eccellenze enogastronomiche lombarde e attira ogni anno migliaia di visitatori a Cremona, diventando una straordinaria leva di marketing territoriale a vantaggio della comunità locale.Il lavoro di Regione Lombardia va anche nella direzione di sostenere il ‘turismo di sapori', un turismo esperienziale, che conquista sempre di più”.

“La Festa del Torrone è la festa della città per la sua storia e la tradizione legata alla produzione artigianale e industriale – ha dichiarato l'Assessore al Turismo, Commercio e Sicurezza del Comune di Cremona Barbara Manfredini La manifestazione da oltre vent'anni anima il centro storico di Cremona con appuntamenti che invadono le vie di profumi e sapori e vede il coinvolgimento delle aziende produttrici del territorio che puntano sulla qualità, fatta di rispetto per le tradizioni e di ricerca tecnologica all'avanguardia. L'autunno del gusto di Cremona si fregia di un evento entrato a buon titolo nelle manifestazioni gastronomiche principali a livello regionale e con flussi notevoli di visitatori”.

“La Camera di Commercio di Cremona – ha aggiunto Gian Domenico Auricchio, Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Cremona – sostiene da sempre la Festa del Torrone: la manifestazione non solo valorizza uno dei nostri prodotti tipici più rappresentativi. Il turismo enogastronomico, fortemente legato al prodotto tipico, favorisce la conoscenza anche dei processi di produzione all'interno della filiera, diventando driver di sviluppo per le aziende di produzione. E proprio la presenza, costante ed essenziale, fra gli sponsor della Festa, delle imprese produttrici è la dimostrazione di come l'azione sinergica delle istituzioni locali, Comune e Camera di Commercio, e delle imprese sia fondamentale per l'economia di un territorio.”

“In 16 anni di edizione della festa del Torrone targata Sgp Grandi Eventi mai ho avuto il piacere di presentare un programma così ricco di nomi – ha detto Stefano Pelliciardi, Rappresentante SGP Grandi Eventi Solo per citarne alcuni Chiara Maci, Simone Rugiati, ristoranti stellati come Da Vittorio di , il Pescatore di Canneto sull'Oglio, i Mamuthones, ma anche critici gastronomici come Raspelli, Massobrio, e installazioni che affascineranno il pubblico come la forma di Grana Padano di torrone altra eccellenza del territorio, e la lamina di torrone con il ritratto pop di Ugo Tognazzi. Appuntamento degno di nota è sicuramente il processo al torrone dove tra accusa e difesa il giudice deciderà se assolverlo o condannarlo. Un programma che sorprende sia dal punto di vista qualitativo che dal punto di vista quantitativo, fattore ormai indispensabile per un brand affermato a livello nazionale e come la Festa del Torrone e che porta in giro per il mondo il nome di questa splendida città lombarda che si chiama Cremona”.

La Festa del Torrone è un'occasione imperdibile per rivivere l'appuntamento per tutti i golosi e gli amanti della tradizione dando alla città di Cremona un'occasione importante per celebrare il suo dolce caratteristico. Come ogni anno, saranno presenti produttori di torrone provenienti da tutto il territorio nazionale e faranno degustare il dolce simbolo della città in diverse declinazioni tutte da scoprire.

La kermesse è promossa dal Comune di Cremona e dalla Camera di Commercio di Cremona, con il contributo di Regione Lombardia e annovera e conferma come sponsor: Sperlari srl, Rivoltini Alimentare Dolciaria srl, Vergani spa e il Centro Commerciale Cremona Po.

Info su:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.

RUBRICHE

Pubblica con noi