Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Torna l’evento “Miscelando” a Impronta d’Acqua, in collaborazione con il noto cocktail bar di Lavagna

Il 22 settembre sarà possibile degustare a Impronta d’acqua un menu inedito, creato in abbinamento ai cocktail di Bar Rico… Carpe Diem!
Photo credits: fonte ufficio stampa Multiverso

Si apre il sipario sulla nuova stagione del ristorante Impronta d’acqua di Cavi di Lavagna () con uno spettacolo dal sapore retrò: Miscelando, una serata che abbina i piatti dello stellato Ivan Maniago ai del barman Marco Viola di Bar Rico.

Lo chef Ivan Maniago nel 2017 ha dato vita al concept Impronta d’acqua e oggi, assieme a Sophie Madeleine, lavorano in sinergia per far degustare ai commensali l’attimo della creazione del piatto immergendo chiunque varchi la sua soglia nell’atmosfera di un teatro, dove le pietanze che vanno in scena sono uniche e irripetibili. È con questa visione lungimirante e di cooperazione con tutte le realtà del territorio che hanno a cuore l’attenzione ai prodotti locali e la loro combinazione per dar vita a gusti e profumi unici e particolari, che hanno deciso di creare un evento come quello di Miscelando. Infatti, insieme a quella che potremmo definire una dedizione per la ricerca dei produttori di vino, c’è l’idea che un piatto stellato possa essere valorizzato non solo da un’etichetta rinomata, ma anche da abbinamenti che guardano oltre, pescando nel ricco patrimonio delle bevande ampiamente dette: dal piccolo produttore locale ai succhi. Osare permette di creare novità.

Miscelando si svolge due volte all’anno e nel tempo ha riscosso grande successo grazie al lavoro in sinergia tra due figure che si distinguono per la maestria e la squisitezza delle loro preparazioni: Ivan Maniago che ha accompagnato Impronta d’acqua nel raggiungimento della Stella Michelin e nel posizionamento tra i migliori primi cinquanta ristoranti della Penisola e Marco Viola, rinomato barman di Lavagna.

Per chi ama pregustare l’evento, ecco il menu in cinque portate:

  • Pan cotto pancotto fritto nell’ostia, origano selvatico, al parmigiano
  • Riviera
  • gin, succo di agrumi, zucchero ed erbe aromatiche

***

  • Melone giallo, colatura di alici, gambero rosso
  • Great Mary
  • pomodoro, vodka, succo di limone, sale, pepe, tabasco e salsa Worcestershire

***

  • Ravioli di nocciola cagliata nel suo brodo
  • C’è una nocciola nel mio old fashioned
  • whisky alla nocciola, zucchero, bitters

***

  • Anguilla caramellata in carpione
  • Negroni squalificato
  • bitter Campari, vermouth, shrub pompelmo e rosmarino

***

  • Tartelletta speziata, limone, meringa, liquirizia e capperi
  • Luisa
  • liquore all’erba Luisa, vodka, succo di agrumi e zucchero

Prezzo della cena a persona: 80,00 € (cocktail inclusi).

Per assicurarsi il proprio posto in platea è necessario prenotare direttamente ai recapiti del ristorante. I posti sono limitati.


Impronta d’acqua
Concept nato nel 2017 a Cavi di Lavagna dall’incontro tra le esperienze dello chef Ivan Maniago e il territorio del Levante Ligure che offre materie prime di terra e di mare spesso ancora poco valorizzate. Impronta d’acqua è un teatro dove i piatti che vanno in scena sono unici e irripetibili: chi ne assapora l’essenza vivrà ogni volta un viaggio diverso. Il direttore d’orchestra e il regista sono lo chef Ivan Maniago e Sophie Madeleine che pongono grande attenzione ai prodotti locali, non solo quelli ittici, ma anche dell’entroterra grazie a un proficuo rapporto con pescherecci, coltivatori e allevatori del luogo con i quali hanno instaurato un rapporto di rispetto e fiducia. Una stella Michelin nel 2020, il riconoscimento sancisce un punto nel lungo percorso di crescita ed evoluzione del ristorante, che fa della ricerca il modus operandi fondamentale e punta a diventare collettore delle prestigiose realtà del territorio lavagnese, i cui prodotti valorizzano il patrimonio enogastronomico ligure e non solo.

Via Aurelia 2121
16033 Cavi di Lavagna (GE)
Tel. 375 529 1077

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi