Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Toscana: il Sancaba Pinot Nero Toscana 2021, premio speciale della Guida Oro I Vini di Veronelli 2024

La cantina Sancaba di Sarteano (SI) ha ricevuto il premio speciale della Guida Veronelli 2024 con il suo Sancaba Pinot Nero Toscana 2021

La Guida Veronelli 2024, prima pubblicazione nel suo genere a essere ideata in Italia, è in libreria con l'edizione 2024. La Guida conta quest'anno 16mila vini recensiti, per un totale di 1.944 produttori descritti.

Il premio più significativo e altamente simbolico della storica pubblicazione veronelliana è il SOLE.

È un premio dedicato a soli 10 vignaioli italiani che abbiano saputo, nel giudizio unanime dei curatori, trasformare un vino in un racconto, una testimonianza storica, culturale o creativa.

Ad aggiudicarsi uno dei 10 ambiti SOLE 2024 è la cantina Sancaba di Sarteano.

“Il SOLE di Veronelli premia l'artigianalità, la qualità tecnica ed estetica e la contadinità. Che questi valori siano alla base del mio progetto è più che scontato. Ma non è solo questo che mi accomuna a Veronelli, c'è anche una sana visione anarchica: con il Pinot nero ho voluto disobbedire alla diffusa nozione che vede questo vitigno inadatto alle latitudini toscane. A questo si accompagna un personale e coscienzioso lavoro in vigna, poiché come diceva Veronelli “il peggior vino contadino è migliore del miglior vino d'industria”: il vino buono deve essere un prodotto artigianale frutto del lavoro di una persona che crede e vive la quotidianità in vigna” ha commentato Carlo Franchetti, fautore del progetto, fattosi vignaiolo a Sancaba.

Questa la motivazione del premio assegnato a Gini dalla Guida Veronelli:

“Andrea Franchetti ha troppo presto ha lasciato questa Terra. È stato artefice di progetti enoici dal valore assoluto, prima con Tenuta di Trinoro, in , e poi con Passopisciaro sull'Etna. Si è cimentato in una terza dimensione, ancora in Toscana, con il cugino Carlo Franchetti: nel 2014 i due riuniscono testa e cuore a Sancaba, dove Carlo aveva iniziato due anni prima a dedicarsi totalmente a una magica vigna di pinot nero. L'avventura diventa progetto comune e persegue la filosofia Franchetti: il vino deve esprimere le caratteristiche dell'annata, le specificità̀ del suolo e del territorio e il pieno potenziale della cultivar prescelta. – scrivono i curatori della Guida – In questo modo, può̀ nascere quel miracolo liquido che rifletterà̀ paesaggio, opera dell'uomo e potenzialità̀ delle uve in un'opera d'arte che muta di annata in annata.”

La Cantina Sancaba si trova a Sarteano, un piccolo comune in provincia di .

Il vino a cui è stato assegnato il Sole 2024 è il Sancaba Pinot Nero Toscana 2021, un vino 100% Pinot Nero. L'annata particolarmente arida ha richiesto un importante diradamento dei grappoli, per aiutare le piante a portare avanti la maturazione dei frutti senza incorrere in indesiderati appassimenti.

Il Sancaba Pinot Nero Toscana 2021 assieme agli altri vini premiati, è presente all'interno de La Guida Oro I Vini di Veronelli 2024, già disponibile in tutte le librerie e sul sito seminarioveronelli.com. Acquistando il volume si riceverà in omaggio l'accesso completo all'app I Vini di Veronelli 2024, acquistabile anche separatamente su App Store e Google Play.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Giovanni Ranghi

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi