Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Trentino, Vallagarina in festa per “La Vigna Eccellente… ed è subito Isera”

Dal 16 al 18 settembre riflettori sul Marzemino
Photo credits: B.Andreolli – fonte ufficio stampa

Torna anche quest’anno la manifestazione dedicata al vitigno simbolo della valle, uno dei più rappresentativi della tradizione enologica del Trentino. La kermesse, giunta alla 21° edizione, prevede cene itineranti, degustazioni speciali, anche in castello o tra giardini e palazzi storici della Città del Vino di Isera, momenti conviviali e visite guidate, oltre al forum “Quale futuro per il Marzemino”.

Ci sono vini indissolubilmente legati alla loro zona di produzione: è il caso del Marzemino, un vitigno arrivato in Vallagarina nel XVI secolo e diventato un vero e proprio simbolo di questo territorio attraversato dall’Adige. Tanto da meritare una celebrazione in grande stile, che da oltre due decenni anima Isera, incantevole borgo che si fregia della qualifica di Città del Vino.

Si tratta de “La Vigna Eccellente… ed è subito Isera” (link), in calendario nel fine settimana da venerdì 16 a domenica 18 settembre: un appuntamento nato dall’omonimo – unico in Italia e in Europa – ideato per premiare il vigneto di Marzemino più bello e curato, e arricchitosi anno dopo anno di una serie di iniziative collaterali, fino ad arrivare ad animare un intero weekend.

La 21^ edizione è come sempre organizzata dal Comune di Isera con il supporto di Trentino Marketing e il coordinamento della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, nell’ambito della promozione delle manifestazioni enologiche provinciali denominate #trentinowinefest, oltre alla collaborazione dell’APT Rovereto Vallagarina e Monte Baldo.

La tre giorni dedicata al Marzemino, elegante vino a bacca rossa, prevede ovviamente ampio spazio per degustazioni pensate per valorizzare le migliori produzioni dei viticoltori locali, ma anche appuntamenti culinari, degustazioni speciali, anche a castello, e-bike tour sul territorio e visite tra i giardini e palazzi storici di Isera. Un piccolo centro di 3.000 abitanti interessato da un grande dinamismo dal punto di vista enogastronomico. Basti pensare che vi operano 24 attività tra aziende agricole, produttori, ristoratori e strutture ricettive.

E dopo il successo delle precedenti edizioni, si replica anche l’appuntamento con Vallagarina, di cucina in cantina (link), che si terrà nella serata di venerdì 16 settembre: un percorso enogastronomico organizzato dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino nella storica location di Palazzo Fedrigotti alla scoperta dei produttori e ristoratori lagarini, impreziosito da coinvolgenti performance musicali.

Tra le novità, invece, il forum “Quale futuro per il Marzemino”, che si alterna al concorso, di cadenza biennale e quindi previsto per il 2023, e che domenica 18 settembre riunirà giornalisti, degustatori e ospiti da tutta Italia per un confronto a tutto tondo su questo vitigno, sullo stato attuale e sulle sue prospettive.

A precedere e accompagnare la manifestazione, dall’8 al 18 settembre la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino organizza anche A tutto Marzemino e sapori d’autunno (link), calendario di eventi, iniziative e proposte vacanza per scoprire questo vino dentro e fuori la Vallagarina.

www.tastetrentino.it/lavignaeccellente

#lavignaeccellente #trentinowinefest

Profilo La Vigna Eccellente. Ed è subito Isera

L’evento, organizzato dal Comune di Isera con il supporto di Trentino Marketing e il coordinamento della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino nell’ambito della promozione delle manifestazioni enologiche provinciali denominate #trentinowinefest, vede la partecipazione di numerose realtà del territorio ed è possibile grazie al contributo e al supporto di APT Rovereto Vallagarina e Monte Baldo, Cassa Rurale Vallagarina, Città del Vino, BIM dell’Adige, Comunità della Vallagarina, Slow Food Condotta Vallagarina Alto Garda.

Marzemino

Il vitigno Marzemino rappresenta una delle varietà più interessanti della vitivinicoltura trentina. Giunto in queste terre quando dominava i commerci in tutto l’Adriatico, è proprio in Vallagarina che, grazie ad un ambiente ideale e ad un clima subcontinentale, è cresciuto fino a diventare il grande vino di oggi. In particolare è nella zona di Isera e dei Ziresi che riesce ad esprimersi al meglio: è proprio qui che nasce infatti il Trentino D.O.C. Superiore Marzemino, un vino che risponde a standard qualitativi ancora superiori rispetto a quelli del Trentino D.O.C. Di colore rosso rubino, scuro con tonalità violacee, presenta aromi e fragranze di frutti di bosco con sfumature floreali di viola mammola, frammisti a note leggermente speziate e vagamente balsamiche.

in foto FototecaComuneIsera

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi