Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Una nuova frontiera esperienziale al Masi Wine Bar di Monaco: arriva la Mixology

L’esclusiva location nella via del lusso Maximilianstraße propone un’originale espressione per i vini del Gruppo Masi: combinarsi con altri ingredienti per offrire ulteriori e appassionanti modalità di degustazione.
Photo credits: fonte ufficio stampa

Masi, produttore leader di Amarone in Valpolicella Classica, rinnova il proprio locale monomarca a insegna “Masi Wine Bar Munich” a Monaco di Baviera nel noto adresse “Campari Haus” in Maximilianstraße, l'esclusiva via dello shopping di lusso.

L'intervento riguarda in particolare l'allestimento dell'area di ingresso che diventa un bar, funzionale all'evoluzione del format del locale con un'offerta che, al focus sui vini dell'azienda veronese, aggiunge quello sulla mixology, con un'articolata carta di cocktail preparati da un team di esperti mixologist. Ai grandi classici si aggiunge un'offerta ampia ed originale di signatures dove un vino Masi diventa l'ingrediente principale, come il Negroni della casa, il a base di Campofiorin, Bitter Campari, China Liqueur e soda e l'originalissimo Rose-It! a base di Rosa dei Masi, Mermaid Pink Gin e frullato di lamponi. Rimane naturalmente invariata la carta vini che spazia tra le oltre 50 etichette della cantina veneta, tra cui una collezione unica di Amarone d'annata, disponibile anche al bicchiere.

Accanto ai classici immancabili come il risotto all'Amarone Costasera, l'offerta gastronomica si evolve con l'aggiunta di piatti più semplici e condivisibili, in linea con la cultura dell' italiano; ecco quindi sul menu i cicchetti di tradizione veneziana oppure i salumi della Lessinia, da affettare al momento con l'elegante Berkel che troneggia a fianco del nuovo bancone bar. Motivo conduttore: il vino, che diventa anche ingrediente di pietanze che seguono il ritmo delle stagioni e si basano su una selezione di materie prime di qualità. Non manca mai la proposta della specialità del giorno, del business lunch e di piatti vegetariani e per celiaci.

Federico Girotto, Amministratore Delegato di Masi, ha dichiarato: “Non c'è location più adatta di Maximilianstraße per delineare un nuovo territorio esperienziale per Masi, ovvero la mixology: sviluppando nuovi percorsi degustativi intimi e totalizzanti, in un'atmosfera urban e coinvolgente, il ‘Masi lover' comprende che anche questo è un habitat ideale per il nostro marchio, a riprova della sua estrema versatilità”.

Il Masi Wine Bar Munich, recentemente premiato dalla Guida “Top Italian Restaurants” del Gambero Rosso, dedicata alle più autentiche esperienze enogastronomiche italiane all'estero, si presenta così con un concept più originale ed eclettico, combinando l'eleganza di un wine bar e ristorante di tradizione italiana con un format più e lifestyle di cocktail lounge. Un'offerta originale nel panorama della ristorazione, che arricchisce ulteriormente la Masi Wine Experience, progetto con cui Masi ha aperto al pubblico le proprie sedi storiche e altri esclusivi luoghi di accoglienza, proponendo attività di visite e degustazione, wine shop, ristorazione, eventi e foresteria

Con l'arrivo della stagione estiva, il Masi Wine Bar Munich accoglie gli ospiti, oltre che in sala, nell'intima piazzetta interna e nel plateatico esterno: la grande vetrata all'ingresso viene aperta trasformando il bar in un vivace punto di incontro affacciato su Maximilianstraße.

Masi Wine Bar Munich

Maximilianstraße 40

aperto dal martedì al giovedì dalle 11.00 alle 23.00, venerdì e sabato dalle 11.00 alle 24.00

chiuso domenica e lunedì

Email: info@masiwinebar-munich.de

Tel: 0049 (0) 89 – 230 32 565

FB – IG @MasiWineBarMunich

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi