Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Vacanze in Salento: alla scoperta delle tipicità culinarie

La dieta mediterranea, i prodotti della campagna, la pasticceria tipica, il caffè in ghiaccio con latte di mandorla. Il Salento è anche eccellenze culinarie, tutte da scoprire

Un tour del Salento non può non prendere in considerazione anche l’aspetto culinario: la è una regione ricca di tipicità e offre una cucina variegata, basata soprattutto sui prodotti della terra e su un approccio tipicamente mediterraneo. Se hai prenotato un b&b con piscina Salento, è probabile che verrai accolto fin dalla mattina da pietanze uniche, spesso poco o per nulla conosciute al di fuori dei confini locali ma assolutamente imperdibili. Ecco le tipicità salentine da assaggiare assolutamente.

Colazione: pasticciotto e caffè in ghiaccio

L’estate in Salento forma un binomio quasi indissolubile con il tipico caffè in ghiaccio con latte di mandorla. La specialità è stata lanciata con successo da una quindicina di anni e, lentamente, si è fatta conoscere in tutta Italia, spesso chiamata, appunto, caffè leccese.

Ma non potete certo bere il caffè senza il giusto accompagnamento: pasticciotti e fruttoni sono le meraviglie della pasticceria salentina da non lasciarsi sfuggire: due barchette di pasta frolla ripiene, la prima, di crema (nella variante più tradizionale) e di pasta di mandorla e marmellata, la seconda.

A pranzo le eccellenze della terra

Il Salento possiede un retaggio contadino, povero e privo di tipicità a base di carne. Vero tratto distintivo della leccese sono i prodotti della terra, verdure tipiche in ogni stagione e preparate nei modi più diversi, rigorosamente nel rispetto della tradizione: rape, zucchine, pomodori, peperoni, e poi bietole cavolfiori e mille altre specialità. E tra e pranzo, non perdere l’occasione di un a base di rustico, tortino di sfoglia ripieno di besciamella, mozzarella, pomodoro e pepe.

La rosticceria del posto e le focacce

Specialità squisite e costi bassissimi sono quelle proposte dalle rosticcerie del posto: i calzoni sono la variante salentina del più famoso panzerotto barese, ma esistono diverse specialità, tutte a prezzi non superiori dei 2 euro.

Le tipicità del forno sono un altro tratto distintivo: la puccia è un tipico pane schiacciato da condire in mille modi; taralli, pasta fatta in caso (orecchiette e sagne ‘ncannullate) da accompagnare con il cacioricotta pugliese, che a è una vera e propria bandiera. Insomma, non solo mare e barocco, una vacanza in Salento è anche sapori e gusto.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Danilo De Luca

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Grafico pubblicitario dal 1991, cuoco per passione, innamorato del mangiare e del bere bene da sempre.
a.grazi@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi