Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

“Benvenuto Brunello” chiude con quasi duemila presenze

Quasi duemila partecipanti, oltre 300 etichette di 137 cantine e quattro metropoli per nove giornate di degustazioni. Con questi numeri si è chiusa la 31^ edizione di Benvenuto Brunello, l’annuale evento di presentazione delle nuove annate del principe dei rossi toscani organizzato dal Consorzio del vino Brunello di Montalcino.
Photo credits: fonte Ispropress

Lo scorso 17 novembre, il Brunello Day, ha segnato il debutto dell’anteprima in contemporanea a Londra, Los Angeles, New York e Toronto, quattro città di riferimento dei mercati considerati strategici per la denominazione. La giornata estera ha visto, per ogni tappa, la partecipazione di circa 180 giornalisti, distributori, importatori, e operatori dell’ho.re.ca. e del retail per un totale di oltre 700 presenze.

A queste si aggiungono gli oltre mille tra esponenti selezionati della stampa ed estera, sommelier dell’alta ristorazione, Master of Wine, operatori e appassionati di Brunello che hanno animato le degustazioni nel borgo toscano.

Nei calici, per tutta la durata della manifestazione, le referenze del nuovo millesimo 2018 e della Riserva 2017, oltre al Rosso di Montalcino 2021 e gli altri due vini della denominazione: Moscadello e Sant’Antimo.

La prossima edizione di “Benvenuto Brunello” tornerà con il format autunnale a novembre 2023 (date in via di definizione).

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi