Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Vino, premio Angelo Betti a Pantaleoni Vini di Colonnata Alta (Ascoli Piceno)

Pionieri del biologico, in azienda coniugano biodiversità e vitigni autoctoni.
Photo credits: fonte ufficio stampa Ispropress

Il premio Angelo Betti per i benemeriti alla viticoltura delle è stato assegnato al Vinitaly di all'azienda Pantaleoni Vini, 50 ettari – dei quali 19 vitati – in frazione Colonnata Alta () a 450 metri di altitudine, fra i pionieri del nei primi anni Duemila, per volontà del fondatore Nazzareno Pantaloni.

A segnalare la realtà vitivinicola l'assessorato all'Agricoltura della Regione Marche, “per la sua testimonianza di legame ed attenzione per il territorio, perseguita attraverso l'utilizzo di pratiche produttive attente all'ambiente, per lasciarlo incontaminato con il rispetto del rapporto tra flora e fauna che determinano, così, un equilibrio naturale”.

Oggi la conduzione è affidata a Francesca (col marito enologo Giuseppe Infriccioli) e Federica, che affiancano il papà Nazzareno. Privilegiati i vitigni del territorio come Passerina, Pecorino, Sangiovese, Montepulciano. “Da alcuni anni è stato reintrodotto anche il Grenache, nell'ambito di un progetto di recupero di piante che nella zona erano coltivate negli anni Trenta e Quaranta del secolo scorso”, racconta Federica, un passato come grafica, messo a frutto nella creazione di etichette ispirate al design.

La produzione complessiva è di circa 70.000 bottiglie all'anno, con una quota export di circa il 30-35 per cento. Francia, Stati Uniti, Belgio, Regno Unito e Giappone sono le principali rotte commerciali.

Fra gli investimenti in programma dell'azienda, l'ampliamento della cantina per l'invecchiamento dei vini e l'aumento della superficie vitata.

In foto (da sinistra): Andrea Maria Antonini, assessore all'Agricoltura Regione Marche; Francesca Pantaloni dell'azienda agricola Pantaleoni.

Regione Marche a Vinitaly (Pad.7, stand C7-8-9) e Sol&Agrifood (Pad. C)

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi