Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Vino, UIV sostiene il primo International Wine in Moderation Day

FRESCOBALDI (PRES. UIV): “Vino già testimonial di moderazione. Valorizzare irrinunciabile valore aggiunto culturale”
Photo credits: fonte ufficio stampa

Unione italiana vini, socio fondatore di Wine in Moderation, aderisce e sostiene la prima giornata dedicata al consumo moderato e responsabile di vino. In programma domani, 8 novembre, il Wine in Moderation Day punta a sensibilizzare e coinvolgere gli stessi consumatori nella promozione di una cultura del “bere con moderazione”, attraverso la diffusione del claim “The greatest wine? The one that you will remember”.

“È bene ricordare come il vino in Italia sia già sinonimo di moderazione – ha detto il presidente di Unione italiana vini, Lamberto Frescobaldi –. Come ha evidenziato l'Osservatorio Uiv lo scorso giugno, nel nostro Paese negli ultimi 15 anni si è registrata una diminuzione del 22% dei consumi quotidiani: un cambiamento delle abitudini al consumo che, a fronte di un aumento del 35% del numero di consumatori saltuari di vino, testimonia un approccio sempre più culturale al prodotto. Sosteniamo quindi con convinzione Wine in Moderation e il suo presidente, Sandro Sartor (vicepresidente Uiv) nel promuovere questa occasione non solo di promozione, ma anche di riflessione, consapevolezza e coinvolgimento del consumatore nel difendere l'irrinunciabile valore aggiunto culturale dell'esperienza del vino”.

Per maggiori info sulla campagna:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Il Web Magazine specializzato nella comunicazione di tutto quanto gira intorno al mondo del food & beverage.
info@fooday.it

RUBRICHE

Pubblica con noi