Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

WINE ENTHUSIAST nomina Pasqua Vini nella categoria “INNOVATOR OF THE YEAR” per i prossimi Wine Star Awards

La cantina veronese è in corsa per il titolo di azienda vinicola più innovativa dell’anno, unica italiana della categoria.
Photo credits: fonte ufficio stampa

Wine Enthusiast ha annunciato le shortlist delle categorie che compongono la ventiquattresima edizione dei Wine Stars Awards, i premi assegnati dalla prestigiosa rivista alle migliori realtà vinicole mondiali.

Pasqua Vini, la cantina veronese alfiere dell'Amarone della Valpolicella e dei vini veneti nel mondo, è stata candidata a “Innovator of the year” con la seguente motivazione: “Pur essendo stata fondata nel 1925, Pasqua Vini continua a guardare al futuro come ‘House of the Unconventional'. Sotto la guida della terza generazione della famiglia, rappresentata dall'amministratore delegato Riccardo Pasqua e dal presidente di Pasqua USA Alessandro Pasqua, la cantina ha lanciato una serie di nuovi vini, tra cui la linea Mai Dire Mai, che comprende un Cabernet Sauvignon e un blend di Oseleta”.

Per l'azienda, questa è la seconda candidatura tra i premi della rivista, dopo che l'anno scorso era stata inserita nella cinquina finalista nella categoria “European Winery of the Year”. In quella occasione Wine Enthusiast l'ha definita “un laboratorio di ricerca internazionale”.

Nella motivazione a sostegno della nomina, Wine Enthusiast aveva proseguito così: “l'azienda può contare su un team di persone di nove nazionalità diverse, provenienti dai cinque continenti, che si confrontano e dialogano per produrre il miglior vino possibile. L'azienda continua a spingersi oltre nella ricerca sullo stile e nelle tecniche di vinificazione e questo l'ha aiutata a presidiare mercati strategici come Stati Uniti e Asia”.

L'innovazione e la ricerca sono un tratto distintivo e ricorrente della cultura, della visione e dello stile Pasqua che permea l'agire quotidiano dal vigneto alla cantina.

Riccardo Pasqua, amministratore delegato di Pasqua Vini, è particolarmente soddisfatto di questa seconda nomina: “non solo per il valore e il prestigio dell'essere selezionati tra eccellenze di tutto il mondo ma anche perché la candidatura è il riconoscimento del valore della nostra visione, del carattere distintivo della nostra progettualità e dell'impegno quotidiano e continuativo che dedichiamo a realizzarla. Siamo The House of the Unconventional, e Wine Enthusiast ha colto appieno il significato del nostro posizionamento, che intendiamo portare avanti anche per il futuro, nel solco della coerenza strategica che da sempre ci contraddistingue “.

PASQUA VIGNETI E CANTINE è un'impresa vinicola veronese, di proprietà della famiglia Pasqua, fondata nel 1925 e riconosciuta nel mondo come produttrice e ambasciatrice di prestigiosi vini veneti. Ambizione dell'azienda è portare nel futuro, con codici stilistici rinnovati, tutta l'esperienza vitivinicola consolidata in 100 anni di storia. Oggi, accanto al Presidente Umberto, lavorano i figli Riccardo, amministratore delegato, e Alessandro, Presidente di Pasqua USA. Con la presentazione del manifesto Pasqua House of the Unconventional, oggi l'azienda vuole essere un laboratorio di ricerca, uno spazio di confronto, dove la qualità e la creatività sono protagoniste.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Mariella Belloni

Licenza di distribuzione:

Condividi

Ti piace?

0

Potrebbe interessarti anche...

Redazione

Co-founder Fooday.it, dal 1996 creo e gestisco progetti editoriali online.
cecchi@puntoweb.net

RUBRICHE

Pubblica con noi